giovedì 29 gennaio 2015

Come organizzare una cena tra amiche diversa

Io non avrei più l'età per utilizzare dubsmash, né per fare i pigiama party, ma sapete che c'è? C'è che non è vero proprio per nulla e che tutto dipende da chi incontri nel tuo cammino e da che tipo di indole hai.

Nonostante sia appena diventata mamma mi ritrovo, infatti, a frequentare per lavoro e per piacere ragazze un po' più giovani di me, single o comunque gioiose e super attive, con quel pizzico di frivolezza di cui personalmente ho sempre bisogno. 

E allora mi capita di tornare bambina e di proporre pigiama party (l'ho fatto mentre ero incinta), cene tra amiche o giochi di società (nel periodo natalizio io e Sabrina Musco abbiamo pensato bene di rispolverare "Nomi, cose e città"!).

Non fate mai a meno del vostro spazio. Regalate alle vostre amiche cene semplici, ma speciali perché pensate e organizzate con cura.

Io le accolgo così: truccata ma con grembiule e "guantoni! da combattimento scelti su Dalani.  E poi scelgo complementi e stoviglie semplici, ma rigorosamente lilla (chi è stato a casa mia sa che è davvero tutto di questo colore: lo trovo molto rilassante).


E per cena? Sono onesta, non mi va di fingere quella che non sono: non sono una cuoca provetta e mi piace spendere tempo per curare altri dettagli e non per fare grandi cucinate. E allora preferisco ordinare una bella pizza e dedicarmi a dolcini speciali. L'ultima volta ho scelto i cupcakes alla nutella. Magari non si "abbinano" perfettamente alla pizza, ma tra amiche non ci si formalizza e i cupcakes, dopo qualche foto e condivisione social, quella sera, sono spariti!

Volete farli anche voi? Vi ho scritto la ricetta (valida per 12 cupcakes)

Ingredienti cupcakes alla nutella
Preparazione cupcakes alla nutella
Tra amiche si potrebbe guardare un film, ma io preferisco di gran lunga chiacchiere e risate e poi un bel gioco da tavola. Ultimamente ne ho scoperto uno da adulti (+16) che mi fa impazzire: Cranium! Lo conoscete? A differenza di altri giochi include una grande varietà di attività diverse da compiere tra cui risposta a domande, disegno, canto, mimo e modellazione della plastilina! 

Infine chissà... potremmo improvvisare uno shooting fotografico con i cupcakes rimasti... che ne dite?!


                                                               


mercoledì 28 gennaio 2015

Dubsmash, cos'è e come si usa

Non so voi, ma io quando ero piccola mi mettevo davanti allo specchio e doppiavo cantando e ballando le canzoni che mi piacevano.
Sognavo di essere una cantante famosa, lo ammetto.
E se avessi potuto riguardarmi per "migliorarmi", sono sicura che mi sarebbe piaciuto! 

Non devo essere stata l'unica a pensarla così visto il successo della nuovissima e già popolarissima applicazione Dubsmash che ti permette sì di doppiare frasi e suoni di film e canzoni, ma soprattutto di filmarli e condividerli. Praticamente l'evoluzione video del selfie.

Ma come funziona Dubsmash? 


1. Si scarica gratuitamente l’applicazione e s'imposta la lingua in italiano in modo tale da ritrovarsi in archivio gli spezzoni tratti da film, cartoni animati, canzoni e altro nella propria lingua.



2. Se si desidera interagire o condividere le proprie performance all'interno della community è necessario registrarsi (sarà sufficiente inserire e-mail, username e password). Apparirà subito dopo una schermata con tutti i file audio da poter doppiare. Io ho selezionato Aldo, Giovanni e Giacomo e lasciato parlare Topolino di mio figlio aiutandolo un po'... Se la registrazione non ci convince, si può provare e riprovare (andando indietro) finché non si sarà soddisfatti. Dopo di che sarà possibile andare avanti (condividendo o salvando il file) o proseguire perfezionando la performance e aggiungendo un effetto.

3. Tra gli effetti è possibile scegliere se inserire un testo, uno sticker o un "vestito".

4. Per "vestito" si intendono barba, baffetti (perfetti per Topolino) o cappelli (al momento siamo fermi a Natale). Terminata anche questa fase si è pronti per condividere la registrazione sui social o salvarla come video nel proprio smartphone.

5. Si possono sempre controllare gli ultimi file audio aggiunti dalla community, rivedere i propri o caricarne di nuovi ("i miei suoni"). Sarà possibile scegliere tra un'infinità di categorie: internet hits, animali, cartoon, commedue, horror, sports, citazioni assurde, musical, parodie, super eroi, videogiochi, ecc.





















Cosa ne penso: l'app sta spopolando più che altro fra gli adolescenti (milioni e milioni di download). Io non ho l'età, come cantava Cigliola Cinguetti, ma devo dire che quando io e Topolino ci siamo cimentati nelle registrazioni per scrivere questo post, non ho potuto fare a meno di ridere (e parecchio) riguardandomi!

Adolescenti o no, se il gioco vi piace e desiderate diventare i numeri uno del doppiaggio, potete prendere esempio da chi sembra stia spopolando in Italia: la diciannovenne Carlotta Minutillo. Guardatela in questo video!



lunedì 26 gennaio 2015

Tatuaggi gioiello temporanei: arrivano da Los Angeles ma li trovate in Italia da...

Tatuaggi temporanei ispirati ai gioielli: questa la moda che dovrebbe e potrebbe impazzare quest'estate. È sicuramente vero che faranno un grande effetto sulla spiaggia con abbondanti porzioni di pelle scoperta e abbronzata. Ma io non aspetterei l'estate per indossarli e neanche un party speciale, li indosserei sempre: bracciali tattos insieme a bracciali veri e propri, e così per le collane. 

Quelli di Lulu Dk arrivano da Los Angeles, ma c'è chi ha pensato di importarli e Mad Zone a Roma sarà uno dei rivenditori ufficiali. Durante l'evento del 31 Gennaio 2015, ispirato proprio al mondo dei tattos e organizzato in occasione di AltaRoma, tutti avranno modo di provarli e acquistarli! 

tatuaggi belli, tatuaggi piccoli, tatuaggi alessandra amoroso, tattoo,
Tatuaggi gioiello temporanei by lulu dk
tatuaggi belli, tatuaggi piccoli, tatuaggi alessandra amoroso, tattoo,
Tatuaggi gioiello temporanei by Flash Tattoos
Durano circa 4-6 giorni, naturalmente meno si tratta quella parte del corpo con sapone, creme solari, lozioni o oli e più durerà. 

Si applicano semplicemente come (non è molto cool da dire, ma è così) i tatuaggi che uscivano dai pacchi di patatine, li ricordate?? È sufficiente inumidire la parte del corpo con un po’ d’acqua e poi tendere bene la pelle prima di applicarlo. Il tatuaggio si posiziona sulla pelle tenendo un panno bagnato premuto per circa 30 secondi. Poi si stacca la pellicola e si pressa delicatamente con lo stesso panno umido. Meglio aspettare una decina di minuti prima di fare grandi movimenti con quella parte del corpo per far fissare perfettamente il tatuaggio evitando di fargli prendere brutte pieghe. 

Per rimuoverlo basterà dell'olio e uno strofinaggio delicato.


tatuaggi belli, tatuaggi piccoli, tatuaggi alessandra amoroso, tattoo,
Tatuaggi gioiello temporanei by Flash Tattoos
Tutte le altre foto all'interno di questo articolo riprendono, invece, i tattos (quasi identici a quelli di Lulu dk) di Flash Tattoos che potete ordinare sul sito ufficiale: vengono spediti entro un giorno lavorativo e arrivano circa dopo una settimana.

tatuaggi belli, tatuaggi piccoli, tatuaggi alessandra amoroso, tattoo,
Tatuaggi gioiello temporanei by Flash Tattoos
tatuaggi belli, tatuaggi piccoli, tatuaggi alessandra amoroso, tattoo,
Tatuaggi gioiello temporanei by Flash Tattoos
tatuaggi belli, tatuaggi piccoli, tatuaggi alessandra amoroso, tattoo,
Tatuaggi gioiello temporanei by Flash Tattoos 
tatuaggi belli, tatuaggi piccoli, tatuaggi alessandra amoroso, tattoo,
Tatuaggi gioiello temporanei by Flash Tattoos
Dopo averli provati saprò dirvi se la spesa (che si aggira intorno ai 20 euro) vale l'impresa o se il tatuaggio va via troppo rapidamente!

Continuate a visitare questo articolo, pubblicherò gli aggiornamenti nello stesso!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...