domenica 3 marzo 2013

Shatush mania (ma c'è molto di più!). . .

A quanto pare, se volessimo veramente stare al passo con i tempi in fatto di capelli, abbiamo due opzioni:
  1. Lasciare che i nostri cari, ma antichissimi colpi di sole vadano via senza far nulla, ottenendo un effetto ricrescita che a parer mio è molto simile all'effetto shatush.
  2. Spendere tanti soldini per avere uno shatush originale.
Sarà che sono rimasta traumatizzata dai capelli di Bianca Balti a Sanremo,
Shatush Bianca Balti Sanremo
ma questo è esattamente l'effetto che io otterrei se decidessi di lasciare andar via i miei colpi di sole naturalmente. Invece no. Questo è shaaaaaaatush!

Non vorrei mai pensare che l'hair stylist di Bianca Balti abbia calcato la mano, però se penso all'effetto decisamente più naturale e gradevole di Belen, 
Shatush Belen

mi ricredo un pochettino e lo promuovo (se pur a bassi voti). Da non dimenticare che il movimento dei suoi capelli aiuta a notare meno eventuali stacchi cromatici.
Da non dimenticare 2 che se richiedete questa tecnica di decolorazione, i vostri capelli subiranno una vigorosa cotonatura (ahimè) e decolorazioni multiple. 

Ad ogni modo, ho scoperto da poco che parlare solo di shatush è ormai preistoria. Ci stiamo dimenticando di altre fantastiche e innovative tecniche di decolorazione. 

Esiste infatti anche il balayage. Possiamo dire trattasi di colpi di sole ad effetto molto naturale, come se fosse state al mare, evitando effetti evidenti stile "striscie pedonali". Dal francese "balayer"(spazzare), la tecnica si effettua con spatola e pennello con cui vengono schiarite solo leggermente le ciocche esterne lasciando scuri i capelli in corrispondenza della radice. Si realizza preferibilmente su capelli naturali e deve rispettare il colore di base, per cui è particolarmente adatto ai colori medi e chiari.
Balayage

Molto meno naturale è invece l'uplighting. Qui le punte delle ciocche vengono schiarite almeno di un tono. Il risultato è un effetto marcatamente bicolor. Dona soprattutto alle brune (sarà stato quello di Bianca Balti? A questo punto mi sorge il dubbio...). L'oreal è già pronta con le colorazioni fai da te! 


Shatush fai da te L'Oreal

Per chi non ne avesse ancora abbastanza, se volete un effetto multitono, potreste optare per il paneling: ogni ciocca viene colorati di un tono diverso. Indicato per chi vuole dare profondità e movimento ai capelli scuri.   


E adesso, per cosa opteremo??



2 commenti :

  1. Ciao, mi hanno proposto lo shatush ma non sono rimasta soddisfatta...in più la cotonatura rovina i capelli già stressati dalla decolorazione. Il tuo post è molto interessante!
    ciao
    Bogomilla
    ps togli i captcha...altrimenti è difficile commentare! ciao ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho proposto al mio parrucchiere di farmene uno impercettibile senza la cotonatura...gli ho praticamente detto "crea un metodo tuo"! Il risultato è ok...ma devo dire che mi manca il mio biondo... e non vedo l'ora di tornare com'ero...
      Grazie per essere passata di qui, per il commento ed i consigli! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...