lunedì 29 luglio 2013

Intervista ad Arisa. Un'artista alla ricerca della felicità

Ho ascoltato Arisa, dopo l'intervista che ha concesso a Le stanze della Moda: sabato sera, 27 Luglio, per un concerto che ha tenuto presso il centro commerciale Porta di Roma.

Un artista in cerca della felicità, questa è Arisa oggi: un'anima pura, visibilmente delusa da qualcosa o qualcuno. Una donna che non si riconosce più in alcune delle canzoni che tempo fa sembravano cucite addosso alla sua pelle, che si toglie le scarpe sul palco dopo poco perché le va, che non sorride se non sente di farlo, che non si perde in convenevoli. Che dice sempre quello che pensa, nel bene e nel male.

Arisa non sa fingere, forse odia farlo. È per questo che durante la mia intervista sottolinea più e più volte quanto sia importante per lei il valore dell'onestà e del rimanere fedeli a sé stessi, costi quel che costi.

La sua voce, però, non risente degli urti e mette i brividi quando reinterpreta What about us o quando sussurra New York New York

Arisa Live 27 Luglio

Prima della sua esibizione le ho chiesto...

Nel booklet del tuo CD live hai scritto "Avvertenza: l'inglese non è inglese bensì libera interpretazione di una lingua straniera". Lo dici perché, ancora, non hai pensato a una carriera all'estero?

Ahah!! Sapessi quanti sogni faccio. Vorrei andare a cantare sulla luna per gli asteroidi, formare un "duo" ed esibirmi a Las Vegas tutte le sere e approfittarne per sposarmi, parlare tutte le lingue del mondo, andare a fare Yoga sui Pirenei... Ma le giornate sono troppo strette. Comunque l'inglese è una cosa che mi manca, anche se non lo parlo più per imbarazzo che per altro. Me ne rendo conto quando  bevo qualche bicchierino in più: le inibizioni scivolano via e io divento poliglotta. Farò la mia carriera all'estero da sbronza...scherzo!

Sei appena stata a Viareggio per rendere un omaggio a Gaber, così come avevi fatto quest'inverno in televisione da Fabio Fazio. Cosa ritrovi di Arisa in Gaber e quanto ha contato la tua provenienza dal Cet, la scuola-laboratorio di Mogol?

Il Cet è stata per me un'esperienza meravigliosa. Credo che tutti coloro che sospettano di avere un fuoco dentro debbano passare da lì per capire quale direzione prendere. È chiarificante. Anche Giorgio Gaber lo è. Senza fronzoli, offre una visione del mondo che non dà adito a fraintendimenti, coraggioso, libero, come solo l'arte può essere, come la musica e la comunicazione dovrebbero ritornare ad essere.

Un brano di oggi e un'artista di ieri. Quale canzone avresti voluto interpretare tu, fra quelle che hai sentito ultimamente, e quale cantante stai riscoprendo oggi più di ieri?

Vorrei interpretare oggi un brano di Mario Venuti che si chiama "Un altro posto nel mondo", trovo che sia un brano che descrive l'amore in maniera onesta, l'onestà per me è un valore importante. Mi sto avvicinando molto al repertorio di Enzo Jannacci, amo "Vincenzina e la fabbrica" la canto spesso...Non chiedetemi perché, ma mi ci ritrovo.

Due anni passati a X-Factor e i talent in Italia, così come in tutto il mondo, continuano a essere più in voga che mai. Cosa ne pensi tu, in generale, e rifaresti un'esperienza simile anche altrove ... ad Amici, ad esempio?

Mah! Non lo so. (Diciamo dunque... no comment)

Si mormora tu ti stia preparando a Sanremo. Si può sapere qualcosa in più?

Non mi sto preparando a Sanremo. Sto lavorando al mio nuovo progetto. Quando sarà ultimato io e i miei collaboratori decideremo il da farsi. Magari sì, magari no...(??!?!?)

Visto che sei all'interno di un contenitore moda ti chiedo anche: recentemente hai postato una foto di tutte le tue scarpe e dello spazio che non hai più per poterle contenere. Hai una passione particolare per le scarpe? Quante ne acquisti al mese?

Non le acquisto quasi mai. Me le regalano e non butto via mai nulla, ogni accessorio nasconde un dettaglio prezioso, come una sbucciatura sulla pelle, un tacco consumato... Il ricordo di una giornata di pioggia, di sole... Ah... Che meraviglioso dono è la vita.

Lo stilista e lo stylist migliori che fino ad ora ti abbiano mai vestita e quelli con cui avresti il piacere/desiderio di lavorare.

Salima Arfoudi, è la mia Stylist. Non ho bisogno di altri.

Abbiamo apprezzato la tua evoluzione nel corso degli anni: gli occhiali e la verve sbarazzina adesso hanno lasciato spazio ad una donna elegante, ma pur sempre affabile, dolce e sanguigna. Come sei cambiata e come ti ha cambiato lo show business?

Non mi ha cambiata, mi faccio molte domande, cerco di rimanere fedele a me stessa altrimenti mi perdo.

Vi lascio con la sua voce. Vi lascio ai brividi.


75 commenti :

  1. Mi piace molto lei ! la trovo semplice e gentile, lo dimostrano anche le risposte che ha dato!

    RispondiElimina
  2. Mi è dispiaciuto tantissimo non essere presente al suo live. Sin da quando si presentò a Sanremo col suo nuovo progetto capii che qualcosa stava maturando: ho subito comprato Amami, il disco, soprattutto perchè sapevo che dietro c'era Mauro Pagani, ex PFM e artista che io stimo e che il giorno che ho avuto modo di conoscere e incontrare mi sono inginocchiato dalla stima che ho. Il disco che ne è uscito fuori è una cosa immensa, fantastica, io l'ho decretato uno dei migliori dischi italiani di quell'anno. Amami (la canzone) e Missiva d'Amore sono secondo me due capolavori della musica italiana odierna. Ho avuto anche modo di sentire il live e mi fa piacere che abbia ripreso molte delle sue canzon idel passato rivisitandole in questa nuova chiave, in questo nuovo stile diciamo più "sofisticato": Pace, che è uno dei pezzi che ho sempre apprezzato per via del testo semplice ma da mozziafato, quando l'ho sentita in Amami Live mi ha messo i brividi.

    Mi piace tantissimo e spero che questa sua evoluzione la porti ad uno stile ben preciso, di classe, che la traporti nel firmamento delle cantanti donne per eccellenza in Italia definitivamente. Basta pensare che sia un personaggio, gli occhiali, blablabla .. sin da Felicità apprezzavo la sua bella voce e il fatto che oggi abbia trovato lo stile adatto spero che l'abbia fatta riflettere nel cosa fare per il futuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pace è fra i miei brani preferiti anche per me. Io la seguo sin dal primo concerto subito dopo Sanremo del 2009. Ricordo il saluto dopo il concerto e la sua espressione quando mi ha vista "Tu eri in prima fila e sapevi tutte le parole, grazie!!!".
      Sono da sempre innamorata anche della canzone "Io sono", degli ideali che ci sono dietro. Ma Arisa è cresciuta e adesso dice di preferire di gran lunga altri testi... io sono rimasta lì... e alla "pace".

      Elimina
  3. Agli inizi della sua carriera ci piaceva molto, un'artista diversa dal solito, con delle canzoni carine e una bella voce..una persona che puntava sulle sue capacità e che non puntava tutto sull'aspetto fisico..peccato che durante X Factor ci abbia fatto un'impressione pessima..quasi non la sopportavamo più l'anno scorso. Forse era solo colpa di un ruolo di giudice molto difficile da affrontare..siamo curiose quindi di sentire il suo nuovo progetto non appena sarà pubblicato perchè le potenzialità ce le ha tutte!


    XOXO

    Marci&Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  4. Ida brava, una bella intervista, con domande spontanee, interessanti e per nulla scontate. Concordo con Arisa quando dice che ogni paio di scarpe nasconde dei "dettagli" anche io lego dei ricordi alle scarpe... il primo appuntamento, una figura di merda, un colloquio di lavoro con un capo "da paura" ;) , scalinate fatte "di culu" e non di piede. Comunque penso sia una grande artista e la seguo da sempre.

    RispondiElimina
  5. ..una bellissima intervista..e poi a me lei piace davvero tanto..la trovo una grande artista...peccato non aver assistito al suo concerto tenuto a Porte Di Roma..tra l'atro molto vicino da dove abito io!!!

    RispondiElimina
  6. Mi piace tanto,è una bravissima cantante.

    RispondiElimina
  7. mi sta particolarmente simpatica sin dalle prime apparizioni ed ho sempre sostenuto che non era la stupidina che molti credevano che fosse...ed è anche molto più carina di quello che appariva con gli occhialoni. Sempre fedeli a se stessi...

    RispondiElimina
  8. Prima di tutto complimenti per l'intervista, mi è piaciuta moltissimo!!
    Diciamo che a me Arisa non fa ne caldo ne freddo, non riesco a farmela piacere più di tanto, poi devo dire che quando fu invitata come ospite e a cantare nella nostra città, arrivò in ritardissimo, non si scusò, non aveva voglia nemmeno di cantare.... (spero che sia migliorata, anche perché un atteggiamento del genere non va bene, è vero che non è un concerto, ma bisogna pur sempre avere professionalità e rispetto per le altre persone).
    Baciiii :)

    RispondiElimina
  9. Io l'ho conosciuta ed è davvero una persona carinissima :D
    WWW.ARMOIREDESMODES.COM

    RispondiElimina
  10. bellissima intervista lei mi piace molto semplice e giovane

    RispondiElimina
  11. Mi piace molto la sua voce, molto bella l'intervista!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  12. Mi sembra un'artista sincera e trasparente. Anche questa intervista palesa la persona che si cela dietro l'artista!

    RispondiElimina
  13. arisa è davvero un'artista meravigliosa.
    alle risposte che ha dato oltre ad un grande talento mi sembra anche che abbiamo una personalità davvero profonda!

    WISHLIST di (fine) Luglio

    RispondiElimina
  14. per me è davvero un'artista completa e con i piedi per terra!
    davvero carinissima.
    ottima intervista!
    xoxo

    Syriously in Fashion
    Syriously Facebook Page

    RispondiElimina
  15. ha una voce stupenda e come artista i distingue ma personalmente non riesce a piacermi,non è proprio il genere di musica con il quale vado d'accordo. Complimenti per l'intervista, veramente ben impostata. Ciao ^__^

    RispondiElimina
  16. Che bello aver avuto la possibilità di incontrare ed intervistare arisa mi piace tanto

    RispondiElimina
  17. è una bellissima intervista complimenti

    RispondiElimina
  18. Bella intervista, Arisa mi piace tanto!

    RispondiElimina
  19. che bella opportunità hai avuto ad intervistarla!!! bella complimenti!! inoltre è lampante il cambiamento rispetto all'Arisa degli esordi!!! un bacio

    RispondiElimina
  20. Purtroppo è una di quelle persone che mi sta antipatica "a pelle". Non discuto della sua bravura, ne ovviamente della sua persona, ma proprio non la sopporto!!!

    RispondiElimina
  21. complimenti per le domande, non conosco quasi per niente Arisa ed il suo background, ho appreso alcune cose che non mi aspettavo...!

    Federica
    La Ragazza dai Capelli Rossi

    RispondiElimina
  22. Una bellissima voce ed una bellissima persona, semplice e divertente anche dalle risposte che ha dato!!

    RispondiElimina
  23. é davvero simpatica, brava, bell'intervista :)

    RispondiElimina
  24. A me piacciono moltissime sue canzoni!!!
    che bella occasione che hai avuto!!!
    Torna presto a trovarmi su Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  25. Bellissima intervista, anche se a me Arisa come cantante non piace molto!

    RispondiElimina
  26. Che bel post, e che bella occasione :)

    RispondiElimina
  27. Wow, non capita tutti i giorni di intervistare personaggi del genere :) intervista interessante! =)

    RispondiElimina
  28. non la seguo molto a dire il vero, però mi dà l'idea di una persona spontanea e genuina

    RispondiElimina
  29. lei mi piaceva molto anche nel talk con victoria cabello è simpaticissimaaaa

    RispondiElimina
  30. non posso che essere orgogliosa di un'artista della mia terra, che è riuscita a sfondare e a realizzare il suo sogno!!
    adoro le sue canzoni!

    RispondiElimina
  31. Mi piace molto. Apprezzo in particolare la sua genuinità. Complimenti per l'intervista, è stato un piacere leggerla!
    Eli | The Gummy Sweet

    RispondiElimina
  32. complimenti per l'intervista, ma io purtroppo non la sopporto non mi piace proprio
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  33. mi è piacita dal primo momento che l'ho vista in tv mi sembra veramente una persona vera

    RispondiElimina
  34. Arisa è veramente un bel personaggio, da quando ha smesso gli occhialoni e l'aria da svampita mi piace
    Hai ragione, ha l'aria di essere stata delusa da qualcosa o qualcuno, la malinconia nelle persone equivale a profondità, per questo mi piace :)

    RispondiElimina
  35. Mi piace tantissimo Arisa, complimenti per l'intervista!
    Fashion Mommy

    RispondiElimina
  36. Mi piace come artista, come cantante... un po'meno quando si propone in tv sotto altri aspetti... Le sue canzoni e il suo modo di cantare mi piacciono molto!

    RispondiElimina
  37. Arisa mi piace molto, complimenti per l'intervista!
    Fashion Mommy

    RispondiElimina
  38. A dire il vero all'inizio non mi piaceva come cantante ma mi sono ricreduta dopo l'ultimo S.Remo a cui si è presentata.. molto bella la canzone La notte!

    RispondiElimina
  39. bella l'intervista, io adoro Arisa! un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  40. mi piace davvero tanto Arisa!ottima intervista :)

    RispondiElimina
  41. ha una voce molto dolce mi piace :)

    RispondiElimina
  42. da questa bella intervista si capisce quanto è straordinaria

    RispondiElimina
  43. complimenti per il post...davvero bella...lei mi piace tanto..
    un bacio

    RispondiElimina
  44. ottime domande, non scontate nè troppo invadenti..
    a me lei è sempre piaciuta e spesso prima, col mio caschetto e gli occhiali grandi, mi scambiavano per lei! :)
    the baG girl the baG girl on facebook

    RispondiElimina
  45. modesta e molto carina
    www.imperfecti.com

    RispondiElimina
  46. Arisa è brava ma penso stia ancora nel mezzo del suo cammino professionale. Complimenti per l'intervista.

    RispondiElimina
  47. Ma che bella questa intervista, bella lei nella sua originalità =)

    Kiss ♥
    BecomingTrendy | Follow me on FB & Bloglovin'

    RispondiElimina
  48. all'inizio sembrava una caricatura adesso sto scoprendo un'artista e una donna di grande testa, brava Arisa e bella intervista

    RispondiElimina
  49. Arisa mi sta tanto simpatica!ad x factor mi piaceva molto

    RispondiElimina
  50. Bella e brava, brava e bella con una grande bella voce e soprattutto di carattere.

    RispondiElimina
  51. Arisa ha un voce fuori dal comune, all'inizio quando vinse Sanremo giovani non sembrava un granchè anche se l'intonazione era perfetta... poi c'è stato il cambiamento d'aspetto e la conoscenza della sua persona...a me piace tantissimo

    RispondiElimina
  52. L'ho sempre apprezzata...mi piace ancora di più adesso che ho letto il tuo post. Un caro saluto :)

    RispondiElimina
  53. Adoro Arisa, è della mia stessa regione e per noi è un orgoglio. Ha una voce stupende e molti testi delle sue canzoni fanno venire letteralmente i brividi, di un'emozione unica.

    RispondiElimina
  54. Mi aveva incuriosito la "prima Arisa" mi ha conquistato nel suo proseguo. E durante x factor credo che abbia mostrato anche la sua personalità e la sua determinazione. Un grande obiettivo quello di rimanere fedele a se stessi... fortunato chi ci ci riesce.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  55. Con il suo ultimo lavoro e xfactor l'ho rivalutata molto. All'inizio non mi piaceva, sembrava uno stile troppo costruito, invece ho scoperto che è una persona abbastanza semplice e che non sa fingere... si è visto a xfactor, mi dispiace che non ci sia più...

    RispondiElimina
  56. Una bellissima intervista, dalla quale si capisce che persona semplice che é Arisa.

    RispondiElimina
  57. a me lei piace molto e questa intervista anche :)
    ♡B.
    LOVEHANDMADE.ME

    RispondiElimina
  58. Questa intervista mi ha "aggiornato" perché vivendo all'estero da tanti anni mi rendo conto che mi perdo molte cose dall'Italia. Oltre alla moda e all'attualità fatico a stare dietro ad altro e sulla musica perdo pezzi! Lei me la ricordo a Sanremo agli esordi e poi avevo letto su qualche rivista che aveva partecipato a XFactor come giudice. Dovrò sentire le altre canzoni! :)

    RispondiElimina
  59. Bellissima intervista, la adoro, avrei voglia di coccolarla e sussurrarle che tutto andrà bene, vedo una sensibilità profonda in lei, ed e' per questo che mi apre il cuore.

    NEW POST FACCIADASTILE

    FACCIADASTILE

    RispondiElimina
  60. Bellissima intervista, a me piace molto l'ultima Arisa, è molto dolce :)

    RispondiElimina
  61. Complimenti per la bellissima intervista, Arisa mi piace molto anche se preferivo l'ingenuotta delle prime apparizioni. Adesso naturalmente il successo la sta facendo cambiare com'è giusto che sia!!!!

    RispondiElimina
  62. Arisa l'ho rivalutata moltissimo. Con La Notte mi ha fatto piangere tutte le mie lacrime, ha una voce bellissima!

    RispondiElimina
  63. Non è sicuramente tra le voci italiane che preferisco. Ma ho trovato l'intervista molto interessante :)

    RispondiElimina
  64. Lei è una grande, mi sta veramente troppo simpatica!

    RispondiElimina
  65. A me non fa impazzire, ma l'intervista mi è piaciuta molto! Brava!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...