venerdì 20 settembre 2013

Milano Fashion Week giorno 2: esperimenti e ballerine da (fashion) blogger

Il secondo giorno è andato anche se a me sembra già il quinto, vista la quantità di cose viste. Ma tant’è.

Per quanto tu possa desiderare il dono dell’ubiquità non riesci mai a seguire tutto, neanche con i super shuttle messi a disposizione dalla Camera Nazionale della Moda. Ci sono le sfilate, ma ci sono una serie infinita di eventi collaterali che devi raggiungere per conto tuo e con mezzi di fortuna (i piedi. Doloranti). Praticamente impossibile. 
Milano è più bella e calda di quanto potessi mai aspettarmi, ma il traffico rimane terribile.

Milano a Settembre
Ad ogni modo lo ammetto, oggi ho fatto un esperimento e ho curato particolarmente il mio look, come le "vere" fashion blogger. Volevo vedere com’era, volevo mettermi nei loro panni e raccontarvelo. 

Cosa è successo? Mi sono sentita un po’ una piccola star, un po' una potenziale influencer (ma è un altro lavoro ancora...che stanca e che probabilmente non fa per me. Ammiro chi riesce a scrivere e apparire e fare entrambe le cose con la stessa qualità). 

Ad ogni modo, ho recuperato un abito che non avevo mai avuto modo di indossare (ora capisco a cosa era destinato), la borsa della mia amica Marina, le scarpe di Melissa "con la palla"… e sono partita per la mia giornata. Effettivamente…ha funzionato. Tu camminavi e i fotografi scattavano mentre il vento ti scompigliava i capelli (perché mica ti fermavi…continuavi a camminare con nonchalance). Poi c’era chi ti chiedeva di fermarti. E allora accennavi una posa da scema star.

(I fotografi fuori le sfilate devono scattare, scovare look originali, così come ha fatto per primo il famoso Scott Schuman nel suo blog The Sartorialist. Grazie al suo blog, aperto nel 2005, è riuscito a scrivere un pezzo di storia della moda fotografando i look di strada più cool, il cosiddetto  street style. Il suo blog da anni detta la moda e fa tendenza in tutto il mondo. Fashionisti e designer traggono ispirazione dalle sue foto).

Milano Fashion Week. Da sinistra Lisa Dalla via, Nunzia Cillo, Ida Galati

Poi vai al pranzo di Lardini e il tuo vestito, mentre rubi due gamberoni in più perché hai troppa fame, diventa il passepartout grazie al quale intrattieni una nuova conversazione e conosci un simpatico gruppo di giornaliste. "Ma che bello, ma quanto lo avrai pagato? Ma viene dall’estero (veramente Roma e non supera i 100 euro), e quella borsa… e le scarpe sono di Melissa vero? Fantastica…".


Lo stile di Lardini
E allora ero contenta di poter parlare di Marina e delle sue borse, del vestito di un’artigiana (Zenobia) e non di una grande griffe e insomma: curare il look in un certo modo sembra proprio pagare.
Paga soprattutto se riesci ad evitare di acquistare delle cose appositamente per l’occasione, paga se semplicemente recuperi dall’armadio i tuoi capi preferiti, li mixi ad arte e li sfoggi per l’occasione (più occasione di così!!).

Dovevo forse parlarvi delle sfilate
Lo farò nei prossimi giorni, soprattutto in altri luoghi (il blog ufficiale di Fashion District). Intanto vi dico che tornano le scarpe a punte (rassegniamoci), la vita alta impererà, tanti colori pastello (evviva) e tanto (ahimè) animalier.

Krizia Estate 2014

Prima di tornare a casa sono passata in farmacia e lì sono risuscitata: ballerine tascabili e via…


7 commenti :

  1. Ottimo i tuoi consigli li seguiro
    Grazie
    www.imperfecti.com

    RispondiElimina
  2. Abito M E R A V I G L I O S O !!!
    Non serve spendere centinaia di euro, una cosa bisogna saperla portare!
    Brava!!

    Following Your Passion
    Following Your Beauty
    FYP @Twitter
    FYP Facebook Page
    FYP on Bloglovin'

    RispondiElimina
  3. EHEHEHEHE nemmeno io sono una perfetta feshion blogger, non ce la posso fare..evviva sempre e comunque il Compeed!

    RispondiElimina
  4. ida!!! ma quanto belle siete in quella foto?! a febbraio mi unisco al gruppo, promesso!

    RispondiElimina
  5. ahahah viva le ballerine tascabili! Il tuo look da "occasione" è splendido!! Brava outfit-blogger, anche se per una sola volta! ahah
    ps. sono super felice per la vita alta ma tanto triste per l'animalier...lo odio :(

    Love&Studs

    RispondiElimina
  6. Molto bello l'abito e bella tu!

    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  7. La vera eleganza sta nel sapere indossare l'abito e tu sai bene come farlo!
    Visita il mio nuovo blog
    Sara
    http://blog.fagni.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...