giovedì 30 gennaio 2014

Le infinite nuvole di Gattinoni: il mio blogger's point of view per AltaRoma 2014



Vanno, vengono, ogni tanto si fermano e quando si fermano, sono nere come il corvo, sembra che ti guardano con malocchio.
Certe volte sono bianche e corrono  e prendono la forma dell'airone o della pecora, o di qualche altra bestia, ma questo lo vedono meglio i bambini che giocano a corrergli dietro per tanti metri.
Certe volte ti avvisano con rumore, prima di arrivare e la terra si trema e gli animali si stanno zitti, certe volte ti avvisano con rumore.
Vanno, vengono, ritornano e magari si fermano tanti giorni che non vedi più il sole e le stelle e ti sembra di non conoscere più il posto dove stai.
Vanno, vengono, per una vera, mille sono finte e si mettono li tra noi e il cielo, per lasciarci soltanto una voglia di pioggia.

Non posso che aprire questo articolo con le parole e la poesia di Fabrizio De André. Solo così posso tentare di farvi entrare nel mondo surreale di quel giorno, in cui tutto sembrava un privilegio, una favola.

nuvola fuksas, gattinoni, altaroma, blogger's point of view, blogger, ida galati, le stanze della moda,
Nuvola di Fuksas - Gattinoni AltaRoma Gennaio 2014 Ph: Ilaria Morelli
nuvola fuksas, gattinoni, altaroma, blogger's point of view, blogger, ida galati, le stanze della moda,
Nuvola di Fuksas - Gattinoni AltaRoma Gennaio 2014 Ph: Ilaria Morelli
A partire da quello che vedete alle mie spalle. C'è chi riproduce fondali marini e ghiacciai, chi trasporta boschi interi per poi trapiantarli nuovamente (si, è Chanel). Gattinoni, invece, ci ha portati nel cantiere della Nuvola di Fuksas ai limiti del legale (nell'invito si pregava di indossare scarpe flat e di fare molta molta attenzione). 

E sebbene Stefano Dominella, Presidente della Maison, si sia abbandonato a uno sfogo senza risparmiare colpi di scena e accuse pesanti, comunicandoci la fatica immane compiuta per rendere possibile quella giornata, c'è solo da ringraziarlo per lo sforzo, la dedizione, la creatività e la caparbia.

Ringraziarlo per aver permesso a tutti noi di entrare in un'opera architettonica ancora incompleta da lasciare senza fiato (quanti potranno dirlo?), per averci fatto sentire un freddo che chi se ne frega, per aver sentito male al collo a furia di stare con il naso all'insù (troppe meraviglie da guardare), per averci messo i brividi quando è entrata la prima modella sotto le note di una poesia, per averci lasciato strabiliati alla vista di gioielli talmente belli (questo devo dirlo) da oscurare talvolta i vestiti.

nuvola fuksas, gattinoni, altaroma, blogger's point of view, blogger, ida galati, le stanze della moda, gianni de benedittis
Gioielli di Gianni de Benedittis, designer del brand futuroRemoto per Gattinoni Ph: Ilaria Morelli
nuvola fuksas, gattinoni, altaroma, blogger's point of view, blogger, ida galati, le stanze della moda, gianni de benedittis
Gioielli di Gianni de Benedittis, designer del brand futuroRemoto per Gattinoni Ph: Ilaria Morelli
nuvola fuksas, gattinoni, altaroma, blogger's point of view, blogger, ida galati, le stanze della moda, gianni de benedittis
Gioielli di Gianni de Benedittis, designer del brand futuroRemoto per Gattinoni. Ph: Ilaria Morelli
La prossima primavera estate 2014 di Gattinoni vuole abiti ricercati, dal raffinato lavoro manuale. Usa il computer, Guillermo Mariotto, Direttore creativo della Maison, un programma particolare, il Vector, che compone e scompone immagini, ideogrammi, icone ed effigie che evocano segni riconoscibili e indefiniti allo stesso tempo, come le nuvole. Volatili, animali, insetti, fiori, preziose lavorazioni e miniature. Abiti identitari, ma a volte diversissimi. Rosa carne, giallo pallido, verde pistacchio e cipria. 
Citazioni, richiami, rimandi pittorici e letterari: Aristofane, Lucrezio, William Shakespeare, Guy de Maupassant, Ugo Foscolo, Gabriele D’Annunzio, Bertold Brecht e l’indimenticabile nuvola ‘innamorata’ del Correggio

E poi, ancora una volta, la sposa

A voi anche gli abiti (e scusate se è poco...).

nuvola fuksas, gattinoni, altaroma, blogger's point of view, blogger, ida galati, le stanze della moda,
Gattinoni AltaRoma Gennaio 2014
nuvola fuksas, gattinoni, altaroma, blogger's point of view, blogger, ida galati, le stanze della moda,
Gattinoni AltaRoma Gennaio 2014
nuvola fuksas, gattinoni, altaroma, blogger's point of view, blogger, ida galati, le stanze della moda,
Gattinoni AltaRoma Gennaio 2014
nuvola fuksas, gattinoni, altaroma, blogger's point of view, blogger, ida galati, le stanze della moda,
Gattinoni AltaRoma Gennaio 2014



10 commenti :

  1. Che meraviglia Ida!!! ancora una volta grazie perche' ci fai entrare nel sogno....

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia questa collezione!!!
    Top l'idea di fare la sfilata nel cantiere!!! Molto originale! :D

    Bacio, Elisa
    My Fantabulous World

    RispondiElimina
  3. Un vero spettacolo, di sicuro un'emozione unica!
    Ti andrebbe di seguirci su FB e bloglovin??
    -Amara-

    http://bitterberrystyle.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Credo che Guillermo si sia superato!!!
    Fantastico l'abito bianco in ruches con cappellino!

    RispondiElimina
  5. bellisisma collezione come sempre! loa doro!

    RispondiElimina
  6. Mi hanno detto che sia stata impressionante questa sfilata, ed è vero. Bel post.
    baci
    www.welovefashion.it

    RispondiElimina
  7. Le tue parole descrivono perfettamente la situazione tanto che riesco ad immaginarmici. Avrei voluto soffrire anche io un po' di freddo in una location del genere, con la testa tra le nuvole. ;)
    Alessandro - The Fashion Commentator

    RispondiElimina
  8. Splendida collezione, chissà che emozione essere lì!!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia questa collezione e mi sembra stupenda anche la location!

    RispondiElimina
  10. :O Gli abiti sono una cosa spettacolare e i gioiello non sono da meno! Location top! uao..che bella esperienza!

    Love&Studs

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...