martedì 11 febbraio 2014

Moda Anni '20 torna in tv con 'I segreti di Borgo Larici'

Gli anni '20 sono lontani, ma attuali allo stesso tempo, grazie al cinema prima e alla moda dopo. Sono gli anni delle sale da ballo, del charleston e delle sigarette dai lunghi ed eleganti filtri. La guerra è finita e tutti sentono il bisogno di festeggiare divertendosi. Speranza e un ritrovato senso di libertà pervadono tutti, uomini e donne, è per questo che verranno chiamati "gli anni ruggenti".

Proprio in quegli anni nascono le flappers (da to flap, sventolare): giovani donne che non credono più nel matrimonio e si ribellano alla sudditanza nei confronti del genere maschile. Bevono e ballano fino all'alba, fumano per mantenersi in linea (questo garantiva la pubblicità dell'epoca) e conquistare gli uomini (la sigaretta spenta tra le labbra tinte di rosso da far accendere). Volutamente provocanti, mettono in risalto i loro lineamenti con il trucco (prima ad uso solo delle prostitute): eye liner, mascara e labbra rigorosamente rosso fuoco.

Lo stile anni ’20: la priorità sartoriale diventava la comodità e quindi abiti con cui poter ballare. Gli orli dovevano accorciarsi e, visto che le flappers erano poco interessate alla maternità (e quindi ai corsetti), si prediligevano abiti dritti, morbidi (senza maniche e con spalline sottili, di chiffontulleorganza o seta, spesso impreziositi con perline e frange) e a vita bassa, per far sparire i fianchi.

I capelli per la prima volta vengono tagliati corti o tenuti raccolti con morbide e larghe onde. I cappelli sono cloche e le fasce hanno lunghe piume. Infine cascate di perle e scarpe comode: le Mary Jane con il cinturino alla caviglia o con il cinturino a T.

Stilisti degli anni '20: da sinistra Paul Poiret, Jeanne Lanvin, Jean Patou e Coco Chanel
Le icone di stile degli anni '20: da sinistra Joséphine Baker, Louise Brooks, Clara Bow e Gloria Swanson

Da sempre il cinema e la fotografia, ci aiutano a ricordare e immortalare lo stile di quell'epoca. Dai film di ieri (Lulu di G. W. Past, con Luise Brooks; L‘angelo azzurro di Josef Von Sternberg con Marlène Dietrich) ai successi recentissimi de Il Grande Gatsby, romanzo di Francis Scott Fitzgerald, ambientato nel 1922 tra Long Island’s North Shore e NYC e della famosissima fiction inglese Downton Abbey.

Da sinistra i costumi anni '20 de Il Grande Gatsby e quelli di Downton Abbey

Mancava la nostra bella Italia a far tornare, ancora una volta, questo decennio alla ribalta. Lo fa Canale 5 con la fiction "I segreti di borgo Larici", con Giulio Berruti, Serena Iansiti e Nathalie Rapti Gomez. Grazie agli impeccabili costumi ideati da Maurizio Basile, riviviamo ancora una volta quell'epoca. Non ci sono vere e proprie flappers girl, bensì una contrapposizione di donne benestanti (ma ribelli) e donne meno agiate (che però hanno la meglio sul bellissimo Giulio). Tanta la differenza 'stilistica' tra le due classi, ma il tuffo in quegli anni è più che verosimile ed entusiasmante.

I segreti de "I segreti di Borgo Larici" su canale 5, costumi di Maurizio Basile
È il 1922 alle porte di Torino, dove è in atto una lotta di classe tra padroni e operai. Tutto è reso avvincente da misteriosi intrighi, delitti e amori ostacolati come quello tra il bel Francesco (Giulio Berruti) e Anita. Non pochi i colpi di scena e i segreti inconfessabili, appassionanti tanto quanto la storia d'amore sullo sfondo. Mercoledì 12 Febbraio, ci aspetta la quarta puntata!

I segreti di Borgo Larici su Canale 5
Vederlo ci aiuterà a prendere spunto e reinterpretare oggi lo stile anni ’20, nella vita e, perché no, anche per una festa a tema!

Per richiamare gli anni '20 tutti i giorni, indossate una cappa con collo di pelliccia (sintetica), un abito con frange o paillette, una sottoveste con il bordo in pizzo indossato come abito da sera e cascate di perle anche sopra un dolcevita in lana. Se poi, siete in vena di sbizzarrirvi e fare da voi, ecco un'idea tutta fai da te dal canale Youtube di ThreadBanger. C'è tutto quello che vi può servire per essere perfette alla prossima festa! 





Per ulteriori spunti visivi... appuntamento a mercoledì su Canale 5 alle ore 21.10 con la quarta puntata de I segreti di Borgo Larici.




18 commenti :

  1. Come si fa a non amare questa moda? Michelle Williams è una delle mie icone ( credo di pinnarla di continuo su pinterest!) ed è perfetta in quei panni!

    Don’t forget to check my Special Giveaway
    bonjourchiara.com
    Facebook Page Bonjourchiara
    Bloglovin Bonjourchiara

    RispondiElimina
  2. Io adoro lo stille anni 20 capelli abiti e stile!
    http://duecuoriinpadella.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. I costumi son stupendi, una vera full immersion negli anni 20! :) Poi adoro ogni dettaglio di quella moda. Utilissimo il video tutorial!

    RispondiElimina
  4. non c'è niente da fare... sono una flapper inside! adoro quest'epoca e se potessi scegliere vorrei rinascere proprio negli anni 20!

    Federica

    RispondiElimina
  5. Mi sono sempre un po' rivista nello stile flapper, sotto certi aspetti... Mi sarebbe piaciuto tantissimo nascere all'inizio del secolo per poter vivere i 20-30-40 e 50... Sono le mie epoche preferite.

    Allora domani tutti sul 5, ho segnato.

    RispondiElimina
  6. Io non mi perdo una puntata! E mi piacciono molto i vestiti usati!
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. Dei vestiti incantevoli..quasi quasi guardo anche io questa serie tv!
    Win 80$ to spend on JolliChic.com!
    Follow me on Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  8. Gli anni '20 dal punto di vista della moda sono stati straordinari. È un piacere poterli "vivere" attraverso cinema e TV!

    RispondiElimina
  9. w le flappers :)
    a parte gli scherzi, adoro il taglio di capelli a caschetto corto, l'ho portato per tanti anni :)
    the baG girl
    the baG girl on facebook

    RispondiElimina
  10. Anni meravigliosi, di un'eleganza eterea! Ma quello stile e quegli anni... non fanno per me. :PP

    RispondiElimina
  11. non seguo la serie ma nutro grande amore per gli anni '20!
    misà che comincerò a guadarlo!!

    RispondiElimina
  12. non seguo questo genere di serie, ma sarà molto interessante

    dario fattore - www.whosdaf.com

    RispondiElimina
  13. Mi piacciono i film e i telefilm in costume :) Ma cavoli, mi manca il tempo per guardarli tutti!
    Mi piace comunque lo stile di questi anni..più che gli abiti, mi fanno impazzire gli accessori e il make up :)

    RispondiElimina
  14. Ho sempre amato questo genere di serie televisive, anche se non sono una particolare fan dello stile anni 20 :)

    RispondiElimina
  15. adoro il periodo charleston e garconne =)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...