lunedì 10 marzo 2014

Saving Mr Banks: la tenerezza sconfinata di figli innamorati

Saving Mr Banks non é la storia di Walt Disney. É la storia di come bambini delusi siano riusciti a compensare l'amarezza di un'infanzia imperfetta con la creazione di capolavori.

Due casi in cui dalla sofferenza nasce l'inventiva di dipingersi un mondo in cui tutto é possibile o in cui rifugiarsi e sentirsi protetti.

saving mr banks, recensione, walt disney, cinema


Walt (Disney) figlio di un padre avaro di cuore e la signora Travel, scrittrice del romanzo Mary Poppins, figlia di genitori deboli se pur affettuosi. Il primo crea mondi pieni di sorrisi e spensieratezza, la seconda si corazza dietro un mondo razionale, freddo e solitario.

saving mr banks, recensione, walt disney, cinema

Due reazioni contrarie che faticano a incontrarsi, ma che alla fine ce la fanno. 

Potrebbe sembrare una storia leggera e piacevole, invece si piange a dirotto, si prova così tanta tenerezza per la debolezza e l'imperfezione umana, che non si riesce a rassegnarsi davanti a una bambina che pur di rendere felice il proprio padre, gli procura ciò che gli fa più male (l'alcool) pur di vederlo star bene.


Ma poi, arriva Mary Poppins... (Tutto tratto da una storia vera)

saving mr banks, recensione, walt disney, cinema

2 commenti :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...