mercoledì 16 aprile 2014

Intervista a Salvo Presti: il suo mondo dopo Project Runway

Salvo Presti, siciliano, classe '79, tra i sei finalisti e ultimo uscito dal programma della prima edizione di Project Runway Italia, talent americano volto a scovare i nuovi talenti della moda, finalmente approdato anche in Italia. 

Uno stilista che ama la donna e sa renderla femminile come la sua Sicilia. Uno stile personalissimo e riconoscibile, con i suoi baffi all'insú, le camicie dalle fantasie più eccentriche (chissà dove le trova?!?) e la sua passione per i calzini da uomo. Salvo Presti é sicuramente attento a ogni piccolo dettaglio, ha una visione romantica della donna, che onora ed esalta.

Nel programma si é saputo distinguere per signorilità, generosità (come quando ha cucinato piadine per tutti, per stemperare la tensione pur non sapendo cucinare) e professionalità. I cinque concorrenti rimasti in gara sentono molto la sua mancanza e non perdono occasione per ribadirlo.

È per questo che anche io, prima di scoprire chi sarà il prossimo eliminato, ho scelto di chiedere un po' di cose a questo talento gentile, raffinato e umile. Le curiosità... erano davvero tante!

salvo presti, intervista, project runway italia,

Salvo, quando nasce la tua passione per la moda?

Sono figlio di sarta, nipote di sarte, cugino di sarti, quindi capirai bene che l'amore per ago e filo è praticamente nato con me, radicato nel mio DNA. Poi, da grande, questo amore si è trasformato in passione non solo per la sartoria, ma anche per il disegno, per la creazione, la progettazione e per il sistema moda in generale. 

Prima di Project Runway eri già riuscito a fare della tua passione anche il tuo lavoro? 

Vivo in Sicilia, terra meravigliosa dall'intenso trascorso storico e artistico, ma ben lontana dai circuiti della moda. Quello che ho sempre fatto e che continuo a fare ogni giorno, sono dei veri e propri tentativi di rendere la mia passione un lavoro, senza per forza dover emigrare. E le soddisfazioni arrivano, ovunque.

Certo, un breve "soggiorno" a Project Runway ti avrà senz'altro giovato... Per rispondere a quella fetta di spettatori che ritiene si sia trattato di casting truccati e di decisioni già prese, ci racconti il tuo iter per arrivare al programma?

Più semplice e "pulito" di quanto si possa pensare: ho semplicemente risposto ad una serie di domande sul sito web di Fox Italia dopo aver appreso della loro ricerca di nuovi talenti della moda. Dopo poco sono stato chiamato e convocato per il casting proprio a Catania. Superato quello, ho fatto un secondo casting a Milano e... il resto lo avete visto voi. Chi pensa che i casting fossero truccati... secondo me, nutre un pizzico di invidia... magari per non essere stato selezionato o non aver fatto in tempo a iscriversi ai casting pubblici...

Un'altra grande critica che è stata mossa al programma rispetto al format americano ha riguardato l'eccessiva esposizione dei caratteri di ciascuno di voi e la conseguente enfatizzazione di lati poco "umili" di alcuni concorrenti. Sui social network alcuni di voi sono stati aspramente criticati, allora dicci: era il programma a mostrare il peggio di alcuni concorrenti o puoi affermare che quello che si è visto rispecchia realmente la personalità di ciascuno di voi?

Io penso che all'interno di Project Runway Italia ci fossero 12 persone diverse, 12 stili diversi, 12 caratteri diversi. Ognuno con le proprie caratteristiche peculiari, stilistiche, artistiche e umane... ognuno con i propri difetti e pregi.  


Rimani molto diplomatico e va bene così! Ma a proposito di social network, è raro durante la messa in onda di un programma, trovare gli stessi concorrenti rispondere prontamente sulle fan page a critiche e complimenti. Com'è stato per te leggere tutto quello che i "fan" avevano da dire?

Leggere i commenti è stato divertente in alcuni casi, un po' meno in altri. Io sono stato il primo (se non sbaglio) tra tutti i concorrenti a interagire sui vari social. Ho pensato che fosse giusto dare la mia personale opinione e spiegare, per esempio, il perché di un abito piuttosto che  di un determinato atteggiamento. Felici i miei sostenitori... spiazzati i detrattori che al mio inaspettato commento erano soliti nascondersi dietro al solito "ma tu sei il mio preferito" o ancora "ma non era riferito a te!". 

Sei arrivato fra i sei finalisti, avresti voluto fare qualcosa di diverso o pensi di esserti espresso appieno per quello che sei?

Io non sono uno di quelli che dice "se tornassi indietro rifarei tutto quello che ho fatto"... anche no! Se tornassi indietro farei un percorso molto simile a quello che ho fatto sicuramente, ma con qualche piccola deviazione che, chissà, forse mi avrebbe portato in finale...

Una curiosità: che fine fanno i capi realizzati durante il programma? 

Tutti gli abiti realizzati all'interno della trasmissione sono proprietà della produzione. Potrebbero essere venduti per un'asta di beneficenza e chissà... magari qualcuno verrà anche prodotto...

Adesso cosa porti con te dopo la partecipazione a Project Runway Italia?

Porto e porterò con me l'impronta indelebile di un'esperienza che non ha aggettivi per essere definita. Le emozioni e l'adrenalina non possono essere quantificati né spiegate, né raccontate.

Bolle qualcosa in pentola dopo la trasmissione? 

Sono molto scaramantico... posso dirti di sì... bolle qualcosa di importante, ma a tempo debito saprete. 

Per ora dove possiamo vedere (e acquistare) le tue creazioni? 

Al momento la mia collezione si trova all'interno dello show-room di Marco Strano a Catania, mio grandissimo amico, nonché produttore e distributore della mio brand. Stiamo lavorando insieme per traghettare la collezione oltre lo stretto, prevedendo anche una parte di vendita attraverso il mio sito ufficiale. Speriamo bene e... finger-cross!

salvo presti, intervista, collezione, project runway italia
Salvo Presti SS 14
salvo presti, intervista, collezione, project runway italia
Salvo Presti SS 14
E allora non ci resta che visitare la sua ultima collezione Primavera Estate 2014 (sopra due modelli) su SalvoPresti.it, tenere le dita stra incrociate per lui e attendere alla finestra le sue novità!

In bocca al lupo Salvo!


22 commenti :

  1. Salvo mi piace e dopo quest'intervista ancora di più!

    RispondiElimina
  2. Non era uno dei miei preferiti stilisticamente, ma sapeva come confezionare un bel vestito.

    Io sono uno di quelli che si lamenta molto del formato troppo "reality" del talent, e sicuramente questo mi ha fatto allontanare un po', lo guardo molto più sommariamente e con distacco. Ho letto in giro una serie di commenti che mi hanno lasciato sbigottito e che mi hanno fatto capire che abbiano un'idea televisiva troppo ancorata al "pettegolezzo" per apprezzare un reality del genere, con tutti i difetti che l'edizione italiana ha (ma che continuo a reputare buona).

    www.guyoverboard.com

    RispondiElimina
  3. Ha uno stile davvero molto particolare e sicuramente riconoscibile. Adorabile il costume !


    Bisous,
    Mia ♡

    RispondiElimina
  4. Non ho mai visto PRItalia perché non ho Sky però da quello che leggo e dalle immagini che hai inserito nell'articolo spero di poter leggere di Salvo anche in futuro! Bravo!

    Eleonora, GOMITOLOBLU

    RispondiElimina
  5. Un personaggio notevole, a me piace tanto e anche i suoi pezzi sono degni di attenzione, molto personali e particolari. Di certo le sue radici lo hanno aiutato molto. Bellissima intervista, brava Ida! :)

    Baci,

    Benedetta

    http://www.daddysneatness.com

    RispondiElimina
  6. Ho atteso tanto PR Italia ... Ma non l'ho mai visto ... Purtroppo oserei dire, interessante questo ragazzo!

    RispondiElimina
  7. Io sto guardando Project Runway e non so dirti se mi piace o meno. Ci sono cose un po' forzate per spettacolarizzare il tutto e secondo me e forse è vero che si punta un po' troppo sul reality. Di sicuro i personaggi coinvolti sono importanti e competenti e i sei finalisti erano sicuramente i migliori. Mi è dispiaciuto per l'eliminazione di Salvo. Per quello che si è visto in televisione - e che emerge anche dall'intervista - mi è sembrato davvero garbato, simpatico, di spessore e i suoi modelli erano interessanti (cosa confermata dalla due belle immagini della p-e). Capisco perfettamente poi quando parla di difficoltà di portare avanti le proprie passioni stando lontani dai circuiti principali ovvero da Milano. Penso comunque che abbia delle ottime capacità che a Project Runway secondo me sono emerse solo in parte. Credo che i suoi progetti si realizzeranno.

    Alessia
    ElectroMode

    RispondiElimina
  8. non ho seguito Project Runway e dopo aver letto questa intervista un po' me ne dispiaccio, avrei voluto vederlo all'opera! :)

    Federica

    RispondiElimina
  9. Un ragazzo dalle grandi qualità e potenzialità. Spero davvero abbia successo, se lo merita (e non solo perché è siciliano come me :D ).
    Daniela - The Fashion Kaos

    RispondiElimina
  10. a me le sue creazioni piacevano molto!

    RispondiElimina
  11. sai cosa?? dai capi si evince la sua sicilianità, serenità e soprattutto la passione che lo contraddistingue sin dalla nascita!
    bellissima intervista!

    RispondiElimina
  12. Quanto mi dispiace non poter seguire questo programma :'(

    RispondiElimina
  13. Ho seguito Porject Runway Italia nelle prime puntate (dopo è iniziato The Voice e ho preferito quello) e Salvo era uno dei miei preferiti: la tua intervista mi ha confermato le mie buone impressioni nei suoi riguardi!

    RispondiElimina
  14. Sicuramente un personaggio degno di nota! Mi piace molto quello che fa

    Esse

    RispondiElimina
  15. Mi piacciono le sue creazioni!

    The Cutielicious
    http://www.thecutielicious.com
    Federica

    RispondiElimina
  16. E' molto preparato secondo me, un vero peccato che sia stato eliminato!

    www.thefashionjungle.com

    RispondiElimina
  17. Ammetto di non aver mai visto l'edizione italiana di Project Runway. Ho cercato però online qualcosa di suo e fa dei capi molto carini.

    RispondiElimina
  18. un'ottima intervista ... bel personaggio;)
    Do you want to follow each other on instagram? I'm @chicstreetchoc! Thank uuu
    FOLLOW ME ON FACEBOOKCHIC STREET CHOC

    RispondiElimina
  19. sicuramente uno dei miei preferiti….dopo Rocco XD

    Fabry
    www.TrueBlondHotline.com
    @fabrizio_jpb
    facebook.com/trueblondhotline

    *.*

    RispondiElimina
  20. Splendida intervista!

    http://www.rougeandchocolate.it/

    RispondiElimina
  21. Io guardo sempre Project Runway su sky!
    Salvo mi è sempre piaciuto per il suo stile molto particolare e chic!

    www.fashiongivesmewings.blogspot.it

    RispondiElimina
  22. bell'intervista,lui mi piace molto!

    Nuovo post sul mio Blog ti aspetto ;)
    www.mrsnoone.it
    kiss

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...