lunedì 9 giugno 2014

Who's on Next? 2014: conosciamo meglio i finalisti

Anche quest'anno la famosa fashion week capitolina, AltaRoma, è alle porte. La suspance cresce e i finalisti di "Who's on Next?" fremono.

Giunto alla decima edizione, "Who's on Next?", ideato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia, viene ormai considerata tra le piattaforme creative più autorevoli del mondo, riuscita nell'intento di rendere noti al grande pubblico nomi che ormai fanno parte del panorama della moda mondiale.

Ancora due le categorie per l'edizione donna 2014: abbigliamento e accessori che, per la seconda volta, comprenderanno anche cappelli e gioielli. 


Vi presento, come di consueto i 9 finalisti in calendario, appena svelati da Vogue. A ognuno ho dedicato un collage. Avrete così modo di farvi un'idea del loro stile e iniziare, così, a immaginare chi potrebbe essere il next winner. 
Let's start!

Prêt-à-porter:

Nome: Aliza Shalali Deizy
Nome del brand: Daizy Shely
Studi: Istituto Marangoni
Stile: le sue collezioni sono pensate per donne sicure di sé che non amano passare inosservate e che hanno “qualcosa da dire”, con stile, classe e predilezione per l'altissima qualità.

Daizy Shely - Finalista Who's on Next 2014


Nome: Marianna Cimini
Nome del brand: Marianna Cimini
Studi: Istituto Marangoni
Stile: i colori sono sempre taglienti e creano abbinamenti arditi che Marianna riassume in quella che definisce “grafica metropolitana”. Il marchio trae ispirazione da una struttura semplice, in un mix armonico tra innovazione, proporzioni raffinate e semplicità tutti i giorni.

Marianna Cimini - Finalista Who's on Next 2014

Nome: Monica Mignone e Elisa Vigilante
Nome del brand: Project149
Studi: Restauro dei beni culturali e Accademia di Moda e Design e
Stile: la loro cifra stilistica si basa su silhouette morbide e inusuali combinazioni di materiali, in cui sono sapientemente mescolati cromatismi speziati, look full print e tessuti tecnici. Per una donna moderna dallo stile sofisticato e dinamico.

Project 149 - Finalista Who's on Next 2014

Nome: Salvatore Piccione
Nome del brand: Piccione•Piccione
Studi: IED di Roma 
Stile: il progetto si rivolge a una donna che ama vestire con un tocco eccentrico e molto personale. Fiori, gioielli, frammenti caleidoscopici, elementi architettonici e naturali si trasformano in mondi intricati, all’interno dei quali tutto è altamente evocativo e sognante. Ricami fatti a mano e decorazioni danno un tocco finale ai capi, creando magia.

Piccione.Piccione  - Finalista Who's on Next 2014

Nome: Svetlana Taccori
Nome del brand: Tak.Ori
Studi: Leningrad Institute of Communications
Stile: focus d’eccezione sulla creazione di cappelli, pochi ma selezionati modelli e una grande varietà di colori caratterizzano la linea. La produzione Made in Italy, spesso realizzata a mano, e l’alta qualità dei filati, lana vergine e mohair, permettono di creare un prodotto di nicchia adatto a tutti i tipi di donna.

Tak.Ori - Finalista Who's on Next 2014

Accessori:

Nome: Caterina Zangrando
Nome del brand: Caterina Zangrando
Studi: Public Relations
Stile: un design lineare, complesso nella sua semplicità, attuale, ma con suggestioni dal passato. Architetture contemporanee, volumi geometrici, forme scultoree, plastiche e sensuali, da indossare.

Caterina Zangrando - Finalista Who's on Next 2014

Nome: Milica Stankovic
Nome del brand: Corion
Studi: 
Stile: il concept di base prende vita dalle competenze degli abili e sapienti artigiani che tagliano amorevolmente, tessono e impuntano ogni singolo pezzo di cuoio. Realizzate a mano con i pellami più innovativi e con uno straordinario livello di fattura tecnica, le borse firmate Corion raccontano l’evoluzione della storia personale di coloro che le indossano.

Corion - Finalista Who's on Next 2014

Nome: Giuliana Mancinelli Bonafaccia
Nome del brand: Giuliana Mancinelli Bonafaccia
Studi: architettura e interior design
Stile: ogni singolo gioiello è frutto di scelte non convenzionali, dove l’ispirazione creativa arriva da contrapposizioni stilistiche tra dettagli architettonici, artistici, fotografie e macro texture. La lavorazione artigianale, esclusivamente Made in Italy, è caratterizzata da una profonda cura del dettaglio in ogni fase della lavorazione.

Giuliana Mancinelli Bonafaccia - Finalista Who's on Next 2014

Nome: Amina Muaddi
Nome del brand: Oscar Tiye
Studi: Istituto Europeo di Design
Stile: i dettagli del design evocano la delicata architettura delle moschee. Il risultato è una linea dall’estetica sofisticata e super chic.

Oscar Tiye - Finalista Who's on Next 2014

9 commenti :

  1. viva la creatività le collezioni dei finalisti pret-a-porter mi piacciono moltissimo..

    RispondiElimina
  2. Io tifo per Marianna Cimini!! La conosco, ho visto gli abiti delle sue ultime due collezioni e sono belli, nuovi ma portabili, di ottima qualità. Mi piace anche Daizy ricerca e spirito couture. Baci

    Cecilia
    http://www.modeskine.comi

    RispondiElimina
  3. Piccione Piccione adoro!!
    Comunque sono tutto molto bravi e talentuosi!!

    Elisa - My Fantabulous World

    RispondiElimina
  4. Tack. Ori meraviglioso!
    www.mrsnoone.it
    kiss

    RispondiElimina
  5. Assolutamente tutti bravissimi, ma Daizy Shely secondo me ha quel qualcosa in più. Adoro.

    RispondiElimina
  6. Bel post :) bacioni :)

    www.deboragemin.it

    RispondiElimina
  7. Grazie mille per il post!!! un in bocca al lupo a tutti
    grazie ancora

    marianna cimini

    RispondiElimina
  8. Mi piacciono moltissimo, bellii!
    bacii

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...