martedì 27 maggio 2014

Diario della gravidanza: il terzo mese e le nausee

Arrivata al terzo mese di gravidanza, scopro di rientrare nella media: nausee costanti che si spera vadano via una volta concluso quello che sembra un mese interminabile. Ad alcune donne le nausee non vengono per nulla, alla maggior parte spariscono finito il terzo mese, alcune sfortunate saranno accompagnate da queste spiacevoli sensazioni per l'intero arco dei nove mesi. Io... penso positivo!

Il terzo mese di gravidanza va dalla ottava settimana + 6 giorni e termina alla tredicesima settimana + 1 giorno.



8 maggio: 10° settimana 

Quando desideri una cosa e arriva, non sempre é proprio quello che ci si aspetta. O forse, quando desideri una cosa così grande e speciale, non puoi essere troppo preparato a ciò che sarà.

Chi mi segue costantemente, avrà forse notato il mio lunghissimo silenzio, un silenzio che mi é pesato tanto, vuoi per il bisogno di dover giustificare, vuoi per il desiderio incontenibile di condividere con il mondo intero una cosa così bella.

Ma poi c'era la paura, la superstizione e uno strano bisogno di protezione.

Oggi, però, ho deciso di scrivere: arrivata alla decima settimana di gravidanza ho deciso di scrivere.

Ho pensato che potesse essere terapeutico, per me, rimasta bloccata e impantanata dalle nausee, dall'astenia, dalla sonnolenza. Ecco, insomma, io non sarei mai potuta essere una delle protagoniste di "Non sapevo di essere incinta", perché tutti i sintomi possibili e immaginabili... io ce li ho, compreso il blocco dello scrittore: forse la cosa che mi é più pesata.

Un blocco legato alla paura di non riuscire, già adesso, a fare tutte le cose che facevo prima, con la stessa energia e lo stesso desiderio di fare sempre di più.

All'improvviso tutto cambia. E sei felice e preoccupata allo stesso tempo. E hai bisogno di tante rassicurazioni, da tutte le mamme del mondo.


Adesso però ho scritto e, magari, il blocco é passato...

16 maggio: 11° settimana

La stanchezza non mi abbandona, il senso di non aver il controllo del mio corpo neanche. Non mi va di scrivere troppo, ma neanche di parlare solo delle cose belle: il terzo mese é proprio un mese da dimenticare!!
Ti innervosisci se qualcuno che ti é sempre accanto si dimentica di evitare di mettersi il profumo, se ti chiedono (con amorevolezza) cosa vuoi per cena e anche solo sentir parlare di cibo ti fa correre in bagno... di nuovo e di nuovo.

Spesso ho preferito dormire piuttosto che sentire nausea e fiacchezza costante, ma faccio come i carcerati: metto un po' di croci e conto così i giorni che passano e che (forse) mi separano dalla fine del calvario.
Unico vantaggio? Non ho ancora preso un etto, anzi, ne ho persi parecchi.

P.s. Ti vengono consigliati tanti rimedi anti nausea e anti vomito in gravidanza e io credo di averli provati tutti: dai braccialetti della farmacia, al limone, all'acqua frizzante, allo sgranocchiamento di carboidrati continuo. Personalmente posso dirvi che niente evita, tutto allevia o rimanda il momento. Bisogna solo portare pazienza.

Passo e chiudo.



27 maggio: ultimo giorno della 12°settimana

Mancano pochi giorni alla mia rinascita e io sento già che qualcosa sta cambiando. Ieri non ho vomitato per niente (quasi mai saltato un giorno) e oggi é quasi finito. Le energie stanno tornando e il sonno in eccesso sta scomparendo.
Allarme allarme: dicono che quando si smette di stare male si inizia ad avere una fame pazzesca!
Certo é che io dovrei pure recuperare tutto quello che non ho mangiato in questo periodo e quindi un po' sarei pure pure legittimata, ma la verità é che non sento una grande fame... Solo voglia di junk food (ma in piccole quantità): soliti carboidrati e dolcini (ma solo alcuni).

La mia spesa sembra quella di una bambina e acquisto cose mai mangiate o quasi dimenticate: caramelle fruttate e gommose (ho bisogno di sentire in bocca e a lungo il loro sapore dolce), patatine (mai comprate, giuro), wafers e coppa Malù, quintali di coppa Malù.
E poi pizza. Mangerei solo quella. Al momento sono vegana forzata: non riesco a mangiare carne e pesce... Chissà perché..

In attesa che torni a essere la girl di prima, passo e chiudo.

Vai al racconto del secondo mese di gravidanza o
Vai al racconto del quarto mese di gravidanza

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...