martedì 20 gennaio 2015

DA IDA G A L A T I A IDA MORETTI

Questo post probabilmente verrà cancellato in un altro luogo virtuale, ma visto che al momento si pubblica in automatico anche sul mio clone, scrivo per denunciarlo, scrivo affinché anche lui/lei legga i commenti dei miei colleghi, scrivo per chiedergli perché persone come lui/lei decidono di fare questo tipo di "lavoro".





Scrivo per chiedergli se gli è stato commissionato (ma non credo di valere a tal punto), per cercare di fargli sapere (seppure io abbia il vago sospetto non si intenerisca per nulla) che il blog per una generazione in difficoltà rappresenta spesso una salvezza alla quale ci si aggrappa con le unghie e con i denti e a volte, ma solo a volte, quell'ancora si trasforma in più di una speranza e ti regala una nuova vita, nel mio caso una seconda vita.

E allora tu, fantomatica Ida Moretti, che se tento di scrivere il mio cognome si tramuta subito in Moretti nel tuo mondo, perché hai deciso di tentare di rovinare il lavoro degli altri, le speranze e l'impegno di persone come me?

Oggi siamo tutti qui a chiederti... cancella tutto e dimentichiamo... che è meglio.

Ti perdono

With Love

I D A G A L A T I 

8 commenti :

  1. Bravissima Ida Galati, applausi per te

    RispondiElimina
  2. Ida, non ho parole per quanto è successo, ma soprattutto no n riesco a spiegarmi...perchè?????
    Certa gente non sta bene con la testa! Cosa spera d ottenere con un clone??? Non viene nemmeno indicizzato su google perchè google non vede di buon occhio i contenuti duplicati!!!Speriamo che capisca il messaggio e cancelli quanto prima il tutto!!
    Un bacione
    Anna

    RispondiElimina
  3. Sì forse la domanda giusta è MA PERCHE'?? Stimo la tua capacità di perdono Ida (Galati) Perchè io la Moretti la prenderei a pedate (o a borsettate, visto che pare sia una fashion blogger)

    RispondiElimina
  4. é vergognoso..ma come fa la gente anche a pensare di fare ste cose.
    I blog, i siti sono unici e personali, ma perchè copiare spudoratamente dopo che una persona ci mette impegno, dedizione e anche investimenti.
    Ida sei stata fin troppo una Signora!

    RispondiElimina
  5. Se non lo vedessi non ci crederei.... Che tristezza!

    RispondiElimina
  6. Una tristezza infinita, in bocca al lupo e verdi che il carma farà il suo dovere!

    RispondiElimina
  7. Un pazzo dichiarato. Sono allibita.

    RispondiElimina
  8. Inconcepibile davvero...che tristezza

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...