venerdì 6 marzo 2015

Milano Fashion Week e John Richmond AW 2015: vi racconto il dietro le quinte

Se per molti il sogno è quello di presenziare a una sfilata importante come quella di John Richmond durante la settimana della moda di Milano, vi assicuro che vivere il backstage della suddetta sfilata, è ancora meglio. Perché è intimo e allo stesso tempo caotico e festoso.

backstage-john-richmond-AW-2015-16
Backstage John Richmond - Collezione AW 15/16 - MFW
È un po' come sbirciare dal buco della serratura e ritrovare tutti gli artefici che contribuiscono al successo della sfilata: dalle giovanissime e - non ci crederete - rilassatissime modelle, intente a fare uno spuntino e controllare lo smartphone, allo stilista che rilascia intervista dopo intervista rispondendo pazientemente a domande spesso sempre uguali; dalle briose sarte addette al rammendo e allo stiraggio, ai truccatori e parrucchieri, fino a ritrovare l'ideatore del look pensato per il mood della sfilata che, in questo caso, era niente meno che Monica Coppola in persona.


Mentre la guardo intenta a mostrare le linee guida al suo team, è lei stessa che inizia a raccontarmi, ancora prima che io chieda: "Vedi, stavolta lui mi aveva chiesto una donna gotica, ma un po' glam - sai che lui è sempre molto rock 'n' roll... - e allora io ho cercato di regalargli una donna un po' più femminile. Quindi gli ho dato lucidità e volume davanti a rappresentare il gotico e poi ho scelto di stringere tutto in una treccia chiusa, donandogli rotondità. La treccia è sul lato sinistro volutamente, perché c'è il cuore. Poi se si capisce bene, chi non lo capisce... pazienza! ".

backstage-john-richmond-AW-2015-16
Monica Coppola nel backstage di John Richmond - Collezione AW 15/16 - MFW
E mentre il team Coppola lavora, gli addetti preparano il buffet che succederà la sfilata. "Guardare, ma non toccare"...

backstage-john-richmond-AW-2015-16

backstage-john-richmond-AW-2015-16

Mi sposto e trovo mani esperte dare gli ultimi ritocchi al make up: il trucco è intenso, la pelle chiarissima, a contrasto con labbra porpora e smockey eyes total black. Le sopracciglia naturali, ma definite. Perfette.

backstage-john-richmond-AW-2015-16

backstage-john-richmond-AW-2015-16

backstage-john-richmond-AW-2015-16

backstage-john-richmond-AW-2015-16

backstage-john-richmond-AW-2015-16

backstage-john-richmond-AW-2015-16
Make up John Richmond - Collezione AW 15/16 - MFW
E mentre le modelle fanno un'ultima prova in passerella prima di essere vestite, la fotografa Federica Paola Muscella ci regala questi magnifici scatti.

Davvero prezioso essere lì insieme al team L'oreal Italia. Che il look proposto diventi uno dei trend per la prossima stagione? Ancora presto per dirlo, ma sono pronta a scommetterci!




4 commenti :

  1. l'anno scorso sono stata dietro le quinte della sfilata aquilano-rimondi e fay devo dire che è stato stupendo..adrenalina a mille da parte di tutti cura di ogni dettaglio e frenesia..molto meglio che vedere una sfilata..
    baci e buona serata

    RispondiElimina
  2. deve essere stato emozionante...bellissime foto!!
    baci

    RispondiElimina
  3. si, sicuramente osservare la fase precedente alla sfilata è davvero interessante. Quando poi le modelle sfilano hai la sensazione di sapere un po' di più di quello che si vede sulla passerella. I tuoi articoli sono sempre molto interessanti. :-) A smile please

    RispondiElimina
  4. Si pensa sempre alle sfilate senza riflettere a tutto ciò che accade dietro che, come hai dimostrato tu, è davvero magnifico!!! Che bella esperienza!!! Baci,
    Eni

    Eniwhere Fashion
    Eniwhere Fashion Facebook

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...