martedì 14 aprile 2015

Iuliana Mihai: da indossatrice a ideatrice, nuova principessa della Couture

Una designer che decide di descriversi raccontando una favola, la sua. È Iuliana Mihai, avvistata in diverse occasioni, la prima partecipando in qualità di giurata alla quarta edizione di Miss Precious, un evento ideato da Marco Calisse in cuioltre al consueto concorso di bellezza, diverse forme di produzione artistica si incontrano e competono: moda, bellezza e fotografia. 

È stata proprio Iulianalo scorso novembre 2014, a essere stata proclamata a furor di popolo designer vincitrice della competizione, presentando una collezione ispirata al Giappone dal grandissimo impatto visivo.

Iuliana Mihai vince la quarta edizione di Miss Precious

"C’era una volta... tutte le favole che si rispettino iniziano così ed è per questo che per parlare di me inizierò così…
C’era una volta, in un paese lontano, una bambina che non avendo altro si divertiva a vestire con i pezzi di stoffa trovati per casa la sua bambola. Un giorno passò da lì una persona che trovandola molto bella, le propose di girare il mondo per indossare gli abiti degli stilisti più famosi. E fu così che la bambina poté vedere i parchi di Londra e i ponti di Parigi, gli abiti che sognava da bambina e indossarli, da Dior a Gautier, da Chanel a Gucci, fino a quanto un giorno arrivò nella città delle tante chiese, Roma.
Qui la bambina, ormai cresciuta, capì che non le bastava indossare le creazioni di altri stilisti, ma voleva lei stessa essere un tassello di quel meraviglioso puzzle che è la moda. Decise allora, di creare una propria collezione e, per migliorare la propria tecnica decise di frequentare una scuola dove incontrò personaggi meravigliosi che amavano le stesse cose che amava lei: lo IED.
La favola continua ancora oggi, qui, con voi che leggete, perché una cosa è la felicità di fare ciò che si desidera, ma altro è la sensazione che si prova quando vedi indossare quello che crei dagli altri… la realizzazione di un sogno".



Questa è Iuliana Mihai e questo è il suo brand, nato in Italia nel 2010 e caratterizzato da spirito avventuroso e amore folle per i pezzi unici, quelli che assembla utilizzando piume, perle e pietre swarovski. Tutto è eccessivo, ma niente è fuori contesto perché quello lo crea lei, catapultandoci in altri mondi dove l'abito più appropriato è il suo, quello che crea la sua mente brillante e visionaria.




Sentirete parlare di Iuliana Mihai, ve lo assicuro. Io, intanto, cerco di fare mio uno dei suoi capi unici! Quello a destra o quello a sinistra della foto? :)


13 commenti :

  1. Bellissimi! Adoro quello ispirato alle farfalle!
    Fashion Dupes

    RispondiElimina
  2. Bei vestiti!! così incredibile!

    RispondiElimina
  3. Creazioni bellissime proprio come la sua storia!
    Kiss

    tatilovespearls.com

    RispondiElimina
  4. Quanto talento in queste creazioni, auguro a Iuliana una brillante carriera!!

    http://www.blocnoteslifestyle.com/

    RispondiElimina
  5. Ha una teatralità unica. Quello a farfalla toglie il fiato.

    RispondiElimina
  6. Fantastica questa collezione!
    Marta
    http://www.beautyandnail.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Bellissimo l'abito con le piume di pavone.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...