lunedì 28 dicembre 2015

Matrimoni vip 2015: tutti gli abiti da sposa

Quale stilista ha vestito chi e qual è il migliore abito da sposa vip del 2015? Scopritelo in questa carrellata dove non ci si esime dal dare qualche voto personale...

Il 5 giugno, dopo 5 mesi dall'addio alla Maison Gucci di cui era direttore creativo, Frida Giannini si è sposata con Patrizio Di Marco, ex amministratore delegato della stessa casa di moda, insieme dal 2009.
Chissà se l'abito è stato cambiato in corsa e da Gucci la "commissione" è passata a un'altra casa di moda... Quello che è certo è che i direttori creativi di Valentino, Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli hanno creato per lei e sua figlia Greta, due abiti unici e simili. Bellissimi.


È di Valentino anche l'abito creato per Nicky Hilton convolata a nozze con il banchiere milionario James Rothschild. L'abito (bellissimo) è un trionfo di pizzo a collo alto. Ricorda il vestito indossato da Grace Kelly al suo matrimonio, poi riproposto da Letizia di Spagna e Kate Middleton. Questo però, forse, li batte tutti.



Lo stile di Nicky Hilton e quello di Kate Middleton e Grace Kelly

Elisa Toffoli ha sposato (nel suo stile) il chitarrista Andrea Rigonat dopo 13 anni di convivenza e 2 figli. Ci piace super shabby in Alberta Ferretti: un romantico abito di pizzo bianco, con piccolo strascico e coroncina di fiori tra i capelli.  
Abito sposa Elisa Toffoli matrimonio
Elisa Toffoli in Alberta Ferretti

Paparazzatissimo (anche troppo) il matrimonio di Mariano di Vaio ed Eleonora Brunacci. Troppe le voci insistenti che mormorano che il matrimonio sia stato affrettato per chiudere affari da migliaia e migliaia di euro con gli sponsor. Più matrimonio con lo sponsor (la moda di qualche anno fa) di questo non si poteva. Eleonora Brunacci per il suo matrimonio ha indossato un abito bianco con scollo a cuore e maniche in velo e pizzo di Alessandra Rinaudo per Nicole Spose. Niente di entusiasmante ahimè.

Abito sposa Eleonora Brunacci

Si è sposata anche l’ex Ginger Spice Geri Halliwell. Anche per lei un multimilionario: Christian Horner, direttore sportivo della scuderia di F1 Red Bull. Per Geri un abito di pizzo molto elegante, quasi castigato, firmato Phillipa Lepley. Lei, che è sempre stata così esuberante, a 42 anni sembra proprio scegliere la sobrietà e l'essenzialità fino a decidere di portare capelli completamente sciolti e velo senza orli.



Matrimonio doppio per Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi che si sono detti sì due volte, prima con rito civile il 25 luglio e poi con quello religioso il 1° agosto. Le nozze sono durate praticamente una settimana: durante le nozze civili nel Principato di Monaco Beatrice Borromeo ha scelto un bellissimo abito Valentino color cipria.


Venerdì 31 luglio ha festeggiato sul Lago Maggiore indossando un abito super shabby di Alberta Ferretti, ultra flat argento ai piedi e fiori sparsi tra i capelli.


Infine, sabato 1° agosto, per la cerimonia religiosa sul Lago Maggiore ha indossato un abito Armani Privé.


Samantha De Grenet si sposa per la seconda volta, questa volta con Luca Barbato, scegliendo un modello a sirena liscio firmato Betta Guerrieri. Raccolto iper definito definito e velo ricamato completavano un look sobrio e composto.


Matrimonio a sorpresa per Stefano Accorsi e Bianca Vitali dopo due anni e mezzo di fidanzamento. 
Chi è Bianca Vitali? Figlia di Aldo Vitali, giornalista e direttore di Sorrisi & Canzoni è una modella dell’agenzia Why Not Model ed è stata testimonial di una campagna intimo Tezenis.
Per l'abito di lei, realizzato dalla sartoria Tirelli, la consulenza di Gabriella Pescucci. 

Abito matrimonio Bianca Vitali

Viva la semplicità, ma non sarà leggermente miserello?

4 commenti :

  1. le uniche che mi piacciono sono la Giannini e la Hilton, la Giannini davvero tenera con l'abito stupendo coordinato alla figlia, la Hilton classica sposa ma appropriata

    le altre tutte in qualche modo non mi convincono...Elisa poteva truccarsi un po' almeno al matrimonio, la Halliwell sembra una bomboniera, con la sua statura avrei scelto un modello diverso, la Borromeo avrebbe potuto scegliere delle ballerine al posto dei sandali flat, che trovo fuori luogo...la Grenet mi pareva un po' stretta nell'abito e infine la Vitali abito bello ma look troppo semplice, sembra un'invitata più che una sposa :D

    Marzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del tuo commento Marzia! Sa che mi trovi perfettamente d'accordo su tutto?? Un caro saluto! Ida

      Elimina
  2. Io devo dire che non me l'aspettavo, ma la Hilton era bellissima, posso quasi dire di non aver mai visto un abito bello così... peccato sia stato creato appositamente per lei... vero? Rosaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosaria, forse su richiesta potrebbero anche ricreartelo, ma chissà che spesa... Magari potresti rivolgerti a una bravissima sarta... che non lavori da Valentino ovviamente :p

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...