venerdì 30 ottobre 2015

Marc Jacobs si lascia ispirare da Alice nel Paese delle Meraviglie: nasce una capsule collection speciale

Marc Jacobs e la sua nuova capsule collection ispirata ad Alice nel Paese delle Meraviglie


Lo aveva annunciato Disney lo scorso giugno: Marc Jacobs avrebbe creato una collezione ispirata a un loro famoso personaggio, la più sognatrice di tutte: Alice nel Paese delle Meraviglie.

Tante sono le donne che si ritrovano in alcuni tratti di personalità di quella testolina bionda, distratta, ma dal cuore tenerissimo.

Tante dunque, saranno quelle che ameranno gli accessori firmati Marc by Marc Jacobs ispirati prevalentemente ai fiori con cui Alice intrattiene nel cartoon Disney del 1951 un'animata conversazione.



Altre sono state create appositamente insieme all’artista Bob Richards. La capsule collection “I Am Not Like Other Girls” prevede cover per Iphone, piccole bag, felpe e bijoux. I prezzi vanno dalle 60 ai 400€. Tutto già disponibile online sullo store ufficiale di Marc Jacobs.

In alto a destra la particolare Felpa "GoogleY Eye"



X Factor 9 seconda puntata: look promossi e bocciati

Anche la seconda puntata di X Factor 9 è andata. I look delle "concorrentesse" migliorano, altri sono stazionari e altri in caduta libera. Vediamoli insieme!

Iniziamo dai Moseek: nonostante Mika sostenga che Elisa non canti benissimo, riconosce la sua "stilosità". Si riferiva ovviamente alla sua cifra (canora) stilistica, ma immagino non sia sfuggito neanche a lui quanto sia giusta e trendissima con le sue gonne a ruota (questa è stata la volta di un abito con la medesima struttura nella parte inferiore). Divertenti anche le t-shirt dei suoi compagni di viaggio.



Sarebbe bello poter sapere da dove arrivano i suoi abiti, reperire il brand della gonna della scorsa puntata è stata un'impresa (ma ce l'ho fatta), sembra che trovare lo stilyst del programma sia più difficile di qualsiasi altra cosa. Peccato.


È la volta di Eleonora che canta "Meravijosa" Creatura (ribattezzata in calabrese). I suoi capelli sono sempre sbagliati se pur piastrati (quella riga lateralissima perché??). La sua performance convince poco e anche il suoi look. Anche La Pina dice no.




Si passa ad Enrica che riesce a crea, complice la maestria di Luca Tommassini,  una bellissima atmosfera. L'idea di proiettare sulla sua schiena nuda è poetica e bellissima.
Tutto il resto (trucco, abito e parrucco), ma che importa?




I Landlord si esibiscono in total white senza colpo ferire. Il lungo cappotto bianco di Alice è, tra l'altro, perfettamente in linea con i trend della stagione (leggi l'articolo sui trend di questo inverno). 




Terminano in bellezza con Margherita che osa con un rossetto blu come l'abito (un po' povero) e un'acconciatura superlativa. Semplice solo in apparenza, il suo look ha spaccato (per dirlo alla Skin).



Il secondo eliminato di X Factor è Eva che per fortuna è un uomo (altrimenti tra poche puntate non si commenterà più nessun look). Certo è che lo stylist non deve avergli voluto troppo bene: il mio commento live twitter parla chiaro...




Alla prossima puntata!

martedì 27 ottobre 2015

Palette contouring Kiko & co.

Palette contouring: dagli stick contouring Kiko alle polveri migliori. Ecco tutte le palette migliori per un contouring viso a prova di shooting fotografico!


Contouring: le palette del 2015

Il contouring viso è una tecnica di make up ri-lanciata dal make up artist americano Mario Dedivanovic sul viso di Kim Kardashian che, grazie a un gioco di chiaro-scuri, scolpisce la forma del viso, rendendola tridimensionale e, quindi, perfetta. Insieme hanno reso celebre questa tecnica (sempre esistita) facendo sì che tutti desiderassero riprodurla.


Ecco allora le ciprie migliori, le creme e gli stick per creare le famose zone d'ombra e le sfumature più chiare per illuminare il nostro viso nei punti giusti velocemente!



Iniziamo dai fondotinta in crema: comodissimi quelli di Cover Fx (disponibili in ben sei tonalità diverse per un costo di 48$) e Stila (disponibili in tre tonalità diverse per un costo di 40$) in vendita, entrambi, su Sephora.com. Utili i video presenti all'interno del portale stesso che vi fanno vedere come applicare quello specifico prodotto come nel caso di questi due. 




I matitoni stick ti consentono un'applicazione a prova di errore: sottolinei proprio i punti giusti e poi sfumi. Potete provare i famosi Chubby Stick di Clinique a 22$ o i matitoni contouring Kiko, gettonatissimi per un costo di 9.99€.



Una BB cream liquida protezione 30 in tre nuance per scolpire il viso firmata Dr. Jart+. Dopo aver applicato una BB cream del tuo incarnato, con la prima definisci le zone d'ombra, con l'altra illumini e con la terza sfumi le zone troppo intense. Il costo è di 45$ su Sephora.com


Infine le ciprie in polvere:
Si chiama InstaMarc Light Filtering Contour Powder le due texture proposte da Marc Jacobs (49$).
Questa polvere contorno e luce in formato compatto è disponibile in tre tonalità duo per scolpire con effetti evidenti o meno accentuati ( dalla tonalità più chiara per contorni leggeri e un effetto naturale, a quella più intensa per un effetto davvero scolpito).

La stessa palette è proposta da Make Up For Ever (48$) e da Nars con il suo Contour Blush (42$) per finish leggeri e luminosi. La tonalità più profonda migliora la definizione abbellendo i tratti, mentre la più chiara illumina i rilievi del volto.


Se avete testato un altro prodotto e volete suggerirlo scrivetelo nei commenti!



venerdì 23 ottobre 2015

X Factor 2015: i look della prima puntata bocciati e promossi

Io e la mia passione spropositata per X Factor siamo di nuovo qui a commentare la prima puntata di #XF9.

Passiamo quindi subito ai look senza passare dal via!

La giacca di Mika immagino non sia sfuggita proprio a nessuno. Lui è uno di noi (scatta selfie con un lieve imbarazzo e senza pose da star), ma le sue giacche, pensate e realizzate per lui dalla Maison Valentino, appartengono a un altro universo e rispecchiano la sua personalità: unicorni come se non ci fosse un domani per giocare con il suo animo bambino.

Le giacche di Mika by Valentino  Fonte: Instagram Mikasound

Apre la kermesse la sedicenne Enrica Tara, così bella acqua e sapone e così "sbagliata" in puntata: trucco e parrucco sono decisamente eccessivi e il suo look ricorda troppo Micheal Jackson in Thriller. Piuttosto lasciate fare a lei (o cambiate rotta).



Passo a commentare solo i look delle donne (con qualche eccezione), come mi chiedete sempre. Arriva, quindi, subito il momento della star dei Landlord. Non riesco a giudicarla però... ho le allucinazioni e vedo Noemi everywhere. Guardare per credere!


È la volta di Margherita delle Under Donne. Pulita, delicata, bellissima. Non è stata stravolta (non ce n'era certo bisogno) e il risultato finale è davvero bello. Make up e hair style promosso!


Si passa in un battibaleno alla seconda manche con l'attesissima e criticatissima terza concorrente under donne: Eleonora Anania. La sua voce è sporca, imprecisa (più che imprecisa), ma è interessante. Avevo, però, un problema personale con i suoi capelli. Adesso che sono piastrati mi sento meglio (e pure lei). Avrei osato con uno stravolgimento di riga (eccessivamente da un lato): nel video di presentazione ho intravisto un Eleonora ben truccata e con i capelli tirati sù davvero bella. Ma è solo la prima puntata, attendo di lasciarmi stupire pian piano con effetti speciali.

Nuovo look per Eleonora Anania? Ci siamo quasi...

Chiudiamo questa prima puntata (e mi accorgo che le donne sembrano essere decisamente troppo poche) con il look di Elisa dei Moseek. Voce e cifra stilistica da 10 e lode e menzione speciale per la  sua gonna a ruota firmata Io Couture


Infine, per tutte le ragazze sintonizzate, mi permetto una doppia menzione speciale per Fabio dei Moseek che sembra aver rubato già molti cuori in puntata. Un po' bello un po' dannato, i rasta man conservano sempre un fascino speciale. Che ne dite? 



A giovedì prossimo!


domenica 11 ottobre 2015

Piercing al naso, è septum mania: ecco dove comprarlo

L'utilizzo del piercing al naso ha origini davvero ancestrali. La pratica della foratura del naso non ha mai fatto parte della civiltà occidentale se non negli ultimi decenni, grazie ai punk che hanno iniziato ad utilizzarlo.

Di lì a poco il buco alla narice del naso (il termine tecnico è nostril) diventa di moda. Poi è la volta del bridge, il piercing sopra il setto nasale (quasi tra gli occhi per intenderci). E adesso pare proprio tocchi al septum, ovvero il piercing al setto nasale.

Septum mania

Fino a pochi anni fa il rischio di sfoggiare il septum sarebbe stato quello di esser presi in giro e accomunati a un torello ma - si sa - quando sono le star e gli stilisti ad annoverare un accessorio particolare tra le mode del momento, ecco che lo stesso diventa subito cool per molti.

Il septum piercing oggi fa tendenza, senza ombra di dubbio: lo indossano Rihanna e Lady Gaga (che osano), ma anche attrici meno alternative come Jessica Biel, quasi per smorzare un look bon ton.

Septum Rihanna
In Italia non se ne separano mai Le Donatella. Anche la tripletta di Chiare fashion blogger Ferragni, Biasi e Nasti lo hanno provato almeno una volta.

Septum Le Donatella  - fonte Instagram

Fashion blogger e septum
Chi lo indossava per darsi un'aria alternativa, etnica o punk, dovrà trovare altri ornamenti: il septum oggi va di moda.

E allora per chi proprio non se la sente di immolarsi per una moda che passerà, il mio consiglio è quello di ricorrere ai septum finti: i fake septum.

Septum finto dove comprarlo? 

On line potete trovare di tutto sul portale Etsy a questo indirizzo, anche quello indossato dalle Donatella. I prezzi variano dai 10 ai 40€.


venerdì 9 ottobre 2015

Tendenze autunno inverno 2015: tutti i trend e cosa va di moda quest'anno

Puntuale l'osservatorio sulle principali tendenze della prossima stagione autunno inverno 2015-2016: come ogni anno vi presento tutti i trend moda per la stagione autunno inverno 2015-2016 visti in passerella e selezionati per voi, insieme alle prime alternative low cost.


Tendenze autunno/inverno 2015-2016: i colori di moda

Abiti, gonne, cappotti, stivali, unghie laccate e persino occhiali da sole: il rosso fuoco ha trionfato indiscusso sulle passerelle di tutto il mondo. Di moda anche le sue varianti: il bordeaux, il marsala, il mattone.
Trend A/I 2015 Da sin. Alberta Ferretti, Gucci, Versace, Fausto Puglisi
Io sono stata felice di inaugurare la stagione autunnale durante la premiazione del Roma Web Fest indossando un abito corto svasato in pizzo bordeaux firmato Imperial: un prezzo ragionevole, ottima vestibilità e modelli sempre interessanti, una nuova scoperta!


Fashion Blogger al Roma Web Fest - Fashion Film Omaggio a 'La Grande Bellezza'
Un colore che non passa mai di moda è senz'altro lui: il nero. Tornato prepotente sulle passerelle, veste da capo a piedi le modelle. Il look se è black è total (e anche un po' dark a ben vedere); i tessuti, invece, sono differenti e si mescolano insieme.
Trend A/I 2015 Da sin. Fendi, Valentino, Emporio Armani, John Richmond
Candido, pulito, essenziale: il bianco sembra quasi ingentilire chi lo indossa. Anche per questo colore, se dovete sceglierlo fate in modo di evitare gli ibridi: siate bianchi o neri.
Trend A/I 2015 Da sin. Alberta Ferretti, Anteprima, Laura Biagiotti, Valentino
Ultima novità in fatto di colori: l’argento, nelle varianti del lamè, del glitter e metallic. Un po' spaziale, un po' sparkling, perfetto per la prossima festa a cui siete siete invitate.

Trend A/I 2015 Da sin. Sass & Bide, Les Copains, Aquilano Raimondi

Tendenze autunno/inverno 2015-2016: Extra Large

Questa stagione potete stare tranquilli: saranno pochi, tra i capi proposti, quelli che tenteranno di strizzarvi eccessivamente. Le forme dei cappotti sono maxi, le gonne e gli abiti lunghissimi, i maglioni anni '80, over, morbidi e comodi.
Trend A/I 2015 Da sin. Fendi, Anteprima, Fendi, Fendi

Trend A/I 2015 Da sin. Blugirl, Antonio Marras, Blugirl
I maglioni di lana si indossano da soli e non accompagnati. Oppure sono lunghi, caldi e avvolgenti e si abbinano a gonne larghe e lunghe.
Trend A/I 2015 Da sin. in alto Blumarine, Les Copain, Trussardi, Valentino, Anteprima
Trend A/I 2015 Da sin. Laura Biagiotti, Anteprima, Valentino, Blumarine

Tendenze autunno/inverno 2015-2016: Abiti lunghi

Romantici i long dress con rouches e ricami preziosi. Meno impegnativi quelli super colorati e floreali. 
Trend A/I 2015 Da sin. Blugirl, Piccione.Piccione, Just Cavalli, Burberry Prorsum

Tendenze autunno/inverno 2015-2016: Stivali cuissard

Saranno loro i protagonisti di questa stagione fredda: gli stivali cuissard super-aderenti e lunghissimi in pelle, ecopelle o vernice (come quelli visti sulla passerella di Versace). Pucci li abbina addirittura agli shorts o agli abiti riprendendo lo stesso tessuto.


Trend A/I 2015 Da sin. Pucci, Versace, Ermanno Scervino, Pucci

Tendenze autunno/inverno 2015-2016: Completi tappezzeria

I completi giacca e pantalone prediligono le stampe tappezzeria, rischiando a volte di sembrare un po' pigiami, ma anche quelli (lo sapete?) pare vadano di moda...
Trend A/I 2015 Da sin. Gucci, Antonio Marras, Les Copain, Blugirl

Tendenze autunno/inverno 2015-2016: Pantaloni culotte

Se prima il pantalone sopra la caviglia poteva sembrare "sbagliato" e troppo corto, adesso risulterà cool e appropriato: i pantaloni del prossimo inverno sono proprio così, larghi e lunghi sopra la caviglia.

Trend A/I 2015 Da sin. MSGM, Blumarine, Emporio Armani, Anteprima
Personalmente ho già acquistato questi pantaloni neri a tra quarti in pizzo Imperial. Ecco come li ho indossati!


Tendenze autunno/inverno 2015-2016: Quadroni e quadretti

Scozzesi, prevalentemente verdi e rossi, i quadetti diventano chic e protagonisti di questa stagione. Anche Valentino li sceglie sdrammatizzando un abito lungo a fiori e balze.

Trend A/I 2015 Da sin. Red Valentino, Blugirl, Fausto Puglisi, Blugirl

Tendenze autunno/inverno 2015-2016: Abiti da sera lingerie

Gli abiti da sera saranno preziosi, svolazzanti e sedurranno, grazie alle mille trasparenze, pur sembrando eterei. Parola di Alberta Ferretti.
Trend A/I 2015 Da sin. Valentino, Alberta Ferretti, Alberta Ferretti, Blugirl





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...