lunedì 1 febbraio 2016

Luisa Spagnoli: la sua storia in una mini fiction su Rai Uno

Tutti conoscono Luisa Spagnoli per il marchio omonimo che lei stessa ha fondato intorno al 1928, ma non tutti sanno che Luisa è stata una delle donne italiane più influenti del primo Novecento anche per aver introdotto la figura della donna nell'attività industriale, la nursery e il diritto all'allattamento e aver inventato il famoso Bacio Perugina. La sua storia raccontata in una mini fiction firmata Rai.


Lo ammetto, neanche io ero andata troppo oltre fino a sapere che Luisa (Sargentini) Spagnoli era proprietaria dell'azienda Perugina prima di fondare l'azienda "Luisa Spagnoli". La sua vita, invece, è stata così piena, importante e incredibile per quegli anni (i primi del '900), tanto da ispirare una fiction.

Interpretata da Luisa Ranieri, in onda questa sera e domani su Rai Uno, racconta come Luisa, nata povera a Perugia nel 1877, sposatasi con Annibale Spagnoli, grazie alla sua grande creatività e, soprattutto, a un grande coraggio, convince il marito ad acquistare con lei una drogheria pur non sapendo fare dolci.


Grazie al suo estro e alla sua intraprendenza inizia producendo e vendendo confetti. Riconosce di avere fiuto per gli affari, entra in società con Francesco Buitoni e fonda la Perugina. Osteggiata in tutti i modi perché donna a capo di un reparto, continua a lottare per tutte le donne introducendo la nursery, il diritto all'allattamento e sbaragliando l'intera concorrenza con grandi intuizioni come la "scatola" che contiene i cioccolatini e il famosissimo Bacio Perugina.


Prima di arrivare a fondare la sua azienda di moda (grazie ai conigli d'angora, dal cui pelo pettinato produce scialli e abiti morbidissimi), una doppia storia d'amore che vi lascio scoprire. 

Buona visione.

Aggiornamento: chi ha perso la mini serie potrà rivederla collegandosi a Rai Replay.

Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...