domenica 14 febbraio 2016

Sanremo 2016 finale: i voti ai look

Sanremo 2016 volge al termine anche questa volta. La mia prima volta direttamente in sala stampa, a stretto contatto con cantanti e conduttori, mi ha fatto capire quanto tutti siano sensibili alle critiche. Certamente meno se si parla di look, ma nessuno è indifferente a niente e noi, a volte, ci pensiamo poco mentre stiamo per scrivere.

Questo, però, è il nostro mestiere e in tanti amano aspettare di vedere make up e abiti scelti per ciascuno. E allora, senza voler essere la paladina dello stile, chiudo anche quest'anno con i miei personalissimi giudizi.

Pronti?

Iniziamo con Francesca Michielin, seconda classificata quest'anno a Sanremo, perfetta nella sua semplicità. Il duo di stilisti di Au Jour le Jour ha saputo leggere la personalità della giovanissima cantante e interpretarla alla perfezione. Voto: 9


Patty Pravo in Gianluca Saitto. Data l'età (ben 68), non è facile dire cosa le starebbe meglio. Trasparenze come le sue, in condizioni normali, sarebbero assolutamente vietate, ma Patty arrivati a questo punto... può fare come le pare. Audace. Voto: 7



Noemi  sale sul palco di nuovo con lo stesso abito a parte piccole varianti (firmato da Bianca Maria Gervasio). Andiamo sempre meglio. Voto: 8-


Quello di Arisa è sicuramente il migliore outfit scelto sinora: né troppo elegante, né troppo casual. Giusto q.b. La questione del look rimane comunque sempre molto marginale. Arisa canta con il cuore e questo basta a trascinarti nella canzone dimenticando tutto il resto. Ma siamo qui a dare voti al look. Questa volta la premiamo. Voto: 7



Mitica e immensa Cristina D'Avena. Peccato per l'abito da gran ballo dei tempi andati. Strafare per strafare l'avrei preferita (tra)vestita da (Kiss me) Licia o, perché no, da puffetta. Voto: 4




Madalina Ghenea in Zuhair Murad è talmente bella da sembrare finta. Gli abiti e le trasparenze un po' tutti simili, ma di grande effetto. Voto: 10


Virginia Raffaele per l'ultima serata ci stupisce e presenta solo se stessa vestita da Marco De Vincenzo. Nulla da invidiare al fisico statuario della Madalina, ci aveva stupito travestita da Belen e mettendo in bella mostra le sue gambe. Gli abiti da "gran sera", belli, ma non bellissimi. Appropriati, però, alla vera personalità di Virginia Raffaele, sicuramente molto meno esuberante dei suoi personaggi. Voto: 8


Dolcenera sempre bella, ma non insuperabile come la scorsa puntata. Torna a indossare il total black, ma quant'era bella in bianco? Voto: 7


Annalisa in Mario Dice ha davvero scelto bene. Lo stilista ha saputo renderla elegante, moderna (bellissime le spalline squadrate) senza strafare. Voto: 9


Giovanni Caccamo e Deborah Iurato meritavano di vincere (terzi classificati a Sanremo 2016). La loro canzone è delicata e le loro voci sono un incanto. Dobbiamo parlare del look? Improvvisata e si vede. La prossima volta arriverà più preparata anche sotto quest'altro fronte. Perché gli auguro altre 60 prossime volte. Voto: 4


Chiudiamo con Irene Fornaciari. Ultima classificata con la sua canzone, non si aggiudica sicuramente l'ultimo posto anche in fatto di look. Notevolmente migliorata negli anni, come ho già avuto modo di dire negli articoli precedenti, non riesco a immaginarla con un look troppo dissimile da questo. Voto: 7


Un altro attimo prima di chiudere. C'è Gabriel Garko che, anche se uomo, merita di essere menzionato. Non ho fatto mistero sui social rispetto al fatto che non mi sia piaciuto. Purtroppo credo che abbia perso molto del suo fascino. Vuoi perché la sua conduzione non è stata per nulla convincente (né il suo tentativo di recuperare fingendo di essere cretino), vuoi perché capelli e zigomi erano, a parer mio, troppo artificiali e lui, al naturale, sarebbe stato molto più bello. Sarebbe stato brizzolato? E chi lo saprà mai? Non ci è dato sapere. L'ultima serata però, senza chioma ribelle, stava molto meglio.
Cosa porta a casa da questo Sanremo? Poca gloria, tanti soldi. Peccato. Voto: 4



Fonte foto: Vanity Fair, Le stanze della moda

7 commenti :

  1. Sono d'accordisismo con te, auguri altre 60 Volte a Deborah, che possa brillare sempre di più e in abiti più belli.

    Virginia l'ho trovata eccezionale. Per me lei è la vincitrice. Chi ho visto molto sottotono è Arisa.

    RispondiElimina
  2. Mitica la D'Avena!! E sì... un po' esagerta!

    RispondiElimina
  3. Dai Garko è bono e basta! Quante storie!!! Annarita B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dirti Annarita... a me la bellezza fine a se stessa non è mai bastata, ma parlo per me :)

      Elimina
  4. Vincono la Raffele e Bosso, come hai detto tu qualche articolo fa. Fantastici! Anche Conti bravissimo devo dire. Francy blog

    RispondiElimina
  5. Ho apprezzato molto la tua rassegna di abiti di Sanremo, sei stata davvero brava e mi sono ritrovata d'accordo con te su tante cose... Complimenti! :)
    Mimma di Fizzy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Mimma, ne sono molto felice!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...