giovedì 8 settembre 2016

Chiara Ferragni lancia il suo nuovo e-shop: una marcia in più

Chiara Ferragni apre uno speciale e-shop all'interno della sua rinnovata piattaforma. E chi la ferma più?!

Sono lontani i tempi in cui scriveva nel suo blog pensieri sparsi di un allora adolescente. Quella grafica che ricordo benissimo (lei, nuda, con le fattezze di una Barbie dentro una vasca piena di insalata verde - da qui il nome "The Blonde Salad") è ormai considerata vintage.

Header del vecchio blog di Chiara Ferragni
Con un business da 10 milioni di euro l’anno, chiamarla fashion blogger è ormai davvero riduttivo: Chiara Ferragni è un'abile imprenditrice e l’apertura del suo nuovo e-shop ne è la riprova (se mai dovesse servire).

Un po' di storia...

The Blonde Salad nasce nel 2009: prima contenitore di pensieri e piccola vetrina dei suoi outfit giornalieri, diventa in pochi anni il fashion blog più seguito al mondo. Si trasforma in un magazine internazionale che oggi è anche e-shop.

Come se non bastasse Chiara Ferragni vanta una linea di borse, scarpe e accessori - Chiara Ferragni Collection (venduta in oltre 300 negozi sparsi nel mondo), collaborazioni con le più prestigiose maison di moda, una crew di 20 persone che lavorano per lei, collezioni di copertine internazionali e, tanto per non farsi mancare nulla, una Barbie pensata appositamente per ricreare le sue fattezze! 




Ma, a quanto pare, Chiara non è ancora stanca e così ieri, alle 20.30 nei vecchi spazi di Mimmo Dondup a Milano, ha presentato al mondo la nuova piattaforma arricchita di una speciale sezione e-commerce: shop.theblondesalad.com, un nuovo spazio digitale in cui saranno venduti capi di 40 marchi di moda, alcuni già noti, altri emergenti. Tra questi Philosophy di Lorenzo Serafini, Erika Cavallini, Samsonite, Giannico, N°21, Paula Cademartori e molti altri.



Business, business e ancora business. Chiara sembra riuscire a vendere qualsiasi cosa.

Una grafica accattivante e l’impressione di poter davvero entrare nell’armadio di Chiara potendo acquistare direttamente i capi che l’influencer indossa in uno scatto, sono solo una piccola parte di quello che rende il nuovo e-commerce vincente già dalle prime ore.

Sì, perché i pezzi in vendita sul nuovo e-shop firmato The Blonde Salad sono tutti pezzi speciali, edizioni limitate o addirittura disegnati appositamente per la piattaforma. Inoltre, per la prima volta, ad apparire sul sito non sarà solo la blogger, ma anche alcune selezionatissime modelle, fotografate tra Los Angeles e Milano.

I brand selezionati sembrano sprizzare gioia da tutti i pori, come il giovanissimo Giannico.


Insomma, mentre si vocifera già da tempo circa l’apertura del suo primo flagship store, io sono curiosa di vedere cosa altro saprà inventare la ragazza che non si ferma mai e che di sicuro, che ne siate felici o meno, sta scrivendo un pezzo di storia della moda.

Che poi questa storia della rabbia che genera non la capirò mai fino in fondo. Io sono sempre e solo stupita dalla genialità del suo team, dalla sua personale lungimiranza e ritengo da sempre sia un orgoglio italiano di cui andare fieri.

Mi auguro, quindi possa davvero non fermarsi mai, come piace tanto ripetere a lei.




1 commento :

  1. beh più che la storia della moda, direi la storia dei media, comunque tanto di cappello a lei e soprattutto al suo ex Riccardo, con il quale formava una coppia che personalmente adoravo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...