venerdì 23 settembre 2016

Come vestirsi alla moda: il colore e le stampe pop Made by JK

Come vestirsi alla moda? Scegliendo il colore e le stampe pop come quelle di una talentuosa stilista emergente. Io l'ho incontrata e mi ha detto che...

Ho conosciuto Joy Koumentakou qualche sera fa a Milano. 

Mi ha fatto i complimenti per la scelta dell'abito e delle scarpe, ma poco importa.
Mi ha fatto un complimento molto più importante: mi ha detto che sono bellissima perché sorrido sempre e il mio sorriso non è mai forzato.

"Le persone che sorridono alla vita non possono non essere belle" - mi ha detto Joy.

È per questo che le sue collezioni "Made by JK" sono più che belle: perché sono state pensate con il sorriso sulle labbra, realizzate e poi indossate senza riuscire a perderlo.

Made by JK
Made by JK
Made by JK
Made by JK
Made by JK
Sono allegre, divertenti, piene di speranza e gioia di vivere, proprio come lei!

Io scommetto su questa bellissima e talentuosissima ragazza greca che sembra venuta da un altro pianeta e che è già stata decretata all'Athens Xclusive Designers Week vincitrice del premio Best Trendsetter per ben due volte.

Come vestirsi alla moda: scegli i colori e lo stile pop!

Joy Koumentakou, talentuosa donna dai capelli ramati – paragonata spesso a Vivienne Westwood – ha scelto proprio un negozio a me molto caro nel cuore di Milano, Mad Zone, come sua vetrina personale!

Joy da Mad Zone alla Vogue Fashion  Night
Mad Zone Store, via Brera2 - Milano
Joy arriva dal mondo della pubblicità, “poi a un certo punto ho cominciato a voler creare diverse cose con le mie mani e mi sono accorta che quello che realizzavo piaceva: le persone apprezzavano questo marchio così pop, tanto da riuscire a sentirne la positività. E soprattutto ora, in un periodo buio e tanto incerto, la gente ha bisogno di ridere, di essere felice. Se dai loro qualcosa di diverso dal bianco e nero, lo sentono. Il colore, lo sentono. Percepiscono l’energia. È per questo che indosso sempre molti colori!.

Non potrei essere più d'accordo. Queste dichiarazioni, rilasciate tempo fa, non sono state dette tanto per far colpo sulla stampa, fanno davvero parte del suo modo di essere e di vivere la vita.
E io, che odio i tailleur e amo vestirmi di sorrisi e colore, ho visto la luce!

Vi consiglio vivamente di fare un salto da Mad Zone, concept store in via Brera, 2, unico nel suo genere, per scoprire la sua nuova collezione!

Reunion tra fashion blogger: da sin. Valentina Marzullo, Vanessa Schicchitano, Ida Galati (vesto Bucobianco, in vendita da Mad Zone)



Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...