domenica 23 ottobre 2016

Kenzo x HM: niente fila stavolta (secondo me)

Kenzo x H&M: questa volta sarà ancora il caso di dare i braccialetti colorati all'entrata per far rispettare la lunga fila? Secondo me no. Ecco chi è Kenzo e perché ha osato così tanto.

Manca poco più di una settimana all'uscita della nuova capsule collection di H&M (prevista per il 3 novembre). Ogni anno, però, queste collaborazioni diventano sempre più esagerate e Kenzo non ha voluto risparmiarsi.

Senz'altro un'opportunità magnifica, come dicono loro stessi, di farsi conoscere e apprezzare dal grande pubblico. Ma perché, mi chiedo, osare così tanto, invece di essere leggermente meno audaci e più raffinati (per quanto di loro lo siano poco), così come sono riusciti a esserlo in molti dei capi presentati a Parigi per la loro ultima collezione Autunno Inverno 2016-2017?

Kenzo Collection A/W 2016-17 Paris
Kenzo Collection A/W 2016-17 Paris
Ma chi è Kenzo?


Kenzo è una casa di moda francese fondata nel 1970 dallo stilista giapponese Kenzo Takada, caratterizzato dall'innovativo design e l'unione di culture differenti. Un marchio di lusso che poco ha a che fare con il tipico look chic francese "a favore di una giungla caleidoscopica dal ritmo globale"

Qual è il suo segno contraddistintivo?

Fiori come se non ci fosse un domani, grandi volumi, sovrapposizioni inaspettate e motivi jungle.

Kenzo story
Nel 2012 ha lanciato la famosa felpa con la tigre.


Nel 2013 il motivo con gli occhi (pensavate fosse stata Chiara Ferragni?)


Gli attuali direttori creativi di KENZO, Carol Lim e Humberto Leon, osano sovrapponendo motivi e texture insieme, attingendo alla cultura globale più giovane e creando look senza regole.

Cosa hanno pensato per H&M

Hanno voluto rivedere i loro archivi, decidendo di onorare il fondatore del marchio Kenzo Takada celebrando, dunque, il passato, e fondendolo con il presente ed il futuro. Risultato? Tutto è vistoso, eccentrico, maxi e super maculato. Insomma, deve piacervi proprio lo stile Kenzo.

Kenzo x H&M
Kenzo x H&M
È vederli indossati tutti insieme che mette un po' di soggezione. Anche se è il loro stile da sempre, il mio pensiero va inevitabilmente ai look della Tata e di zia Yetta. Chi di voi li ricorda?

Kenzo x H&M secondo me
Forse (e dico solo forse) presi singolarmente qualcosa potrebbe anche andare bene. Ma vediamoli meglio.

I cappotti e le giacche Kenzo x H&M

I cappotti e le giacche di Kenzo x H&M
Direi che si potrebbero "salvare" i due soprabiti centrali e la giacca kimono. La vestibilità è OVER, quindi vanno indossati per vedere l'effetto che fa (e se vi piace). Il 3 novembre vi mostrerò qualcosa live ;)

I top Kenzo x H&M

I top Kenzo x H&M: il miei NO
I top Kenzo x H&M: i miei forse
Le proposte di top, bluse, felpe e t-shirt sono 13, due delle quali in doppio colore. Nel primo collage tutto quello che mi sembra too much, nel secondo quello che potrei trovare gradevole. L'unica cosa che comprerei con moderata certezza, anche a scatola chiusa, è il top in seta con volant. Che ne pensate voi?

Gli abiti Kenzo x H&M


L'abito salopette, quello in seta e quelli con le maniche a Kimono sono degni di nota. Interessante anche l'abito con stampa reversibile, peccato che dall'altra parte la stampa sia particolarmente audace (e quindi meglio non girarlo).


E infine, il più costoso, il pezzo forte e rappresentativo della collezione.


Molto particolare e interessante, peccato che visto indosso sembrerebbe infagottare non poco...


I pantaloni e le gonne Kenzo x H&M


Continuo ad apprezzare la stampa della gonna in seta a pieghe. Tutto il resto, anche qui, per me è decisamente troppo. Però sono curiosa: chi comprerà i leggings in lana maculati?

Gli accessori Kenzo x H&M



Senz'altro bello il design dello stivale, molto più bello di quello presentato alla Paris Fashion Week, peccato solo per la scelta della stampa (dove e quando te lo metti? E il cappellino in tinta?).
Anche se le indossa Rihanna (oltre ad averle prodotto per Puma), continuo a trovarle (per fortuna) terribili: queste infradito firmate Kenzo terribili più che mai (in vendita per le interessate anche il calzino in tinta).

Il 3 Novembre, con relativa calma, passerò a provare qualcosa e farvi vedere come sta indosso.

I punti vendita in Italia?

BOLOGNA 
Via dell'Indipendenza 4
FIRENZE 
Via Por Santa Maria
MILANO 
Galleria Passarella, 1
Piazza Duomo 25
ROMA 
Via del Corso, 422
Centro Commerciale Porta di Roma

TREVISO 
Corso del Popolo, 25

Non vi trovate in nessuna di questa città? No problem, la collezione sarà disponibile anche online dalle ore 10:00 del 3 novembre 2016.
Ogni cliente, però, potrà acquistare al massimo un pezzo per ciascun articolo della collezione e solo in un modello/taglia. 

Dalla giungla è tutto. Passo e, per il momento, chiudo. 


1 commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...