to top

Sanremo 2019: come sempre look ai voti!

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Abiti Virginia Raffaele Sanremo 2019: prima e ultima serata è Armani Privè a vestirla. Vi sveliamo, però, anche tutti gli altri stilisti. Di Virginia Raffaele ma non solo (con voti annessi).

Partiamo subito dalla PRIMA SERATA di Sanremo 2019 e dagli abiti di Virginia Raffaele

Sul palco dell’Ariston domina un total black quasi assoluto ed eccessivo che fa un po’ funerale, a partire da Virginia Raffaele in Armani Privè che indossa tre abiti sicuramente molto sobri e raffinati (il primo su tutti). È mancato qualcosa però: forse il sogno dell’abito da mille e una notte?

Voto: 7+

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Virginia Raffaele in Armani Privè

Federica Carta si veste di macro paillettes fucsia Be Blumarine. Il micro abito è reso troppo sportivo, però, dal cappuccio sul retro e dagli stivaletti in pelle nera. Qualcosa stona. Di brutto. Voto: 5

Loredana Bertè veste Gianluca Saitto. I capelli sono ancora blu e le gambe (ancora) bellissime. Non è troppo importante cosa indossi, ma lo stile rock in pelle le si confà. Voto: 8

Paola Turci in Dsquared2 semplicemente perfetta. Come essere raffinati, eleganti e originali q.b. allo stesso tempo.Voto 10

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Federica Carta in Be Blumarine, Loredana Bertè in Gianluca Saitto, Paola Turci in Dsquared2

Patty Pravo veste Simone Folco (ma chi è?). Lei è così particolare (in quanto a trucco e capelli) che avrei preferito che non esagerasse anche con le trasparenze e i ricami, perciò il mio voto è 5.

Arisa in Albagìa e gioielli Salvini non mi convince del tutto. Sui social la paragonano a un’infermiera scomposta, c’è chi dice che sia, invece, un lenzuolo scomposto. Avrei anche allungato leggermente l’abito. Non riesco a promuoverla del tutto, ma promuovo a pieni voti la sua canzone. Dio solo sa quanto abbiamo bisogno di leggerezza. Lei lo sa. Voto: 6

Anna Tatangelo veste Saint Laurent e indossa micro anelli su tutte le dita firmati Rue des Mille. Sembra che i monospalla (importanti) le piacciano particolarmente, non è la prima volta che opta per questo look. Bella, ma anche lei poco originale. Voto 7.

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Patty Pravo in Simone Folco, Arisa in Albagìa, Anna Tatangelo in Saint Laurent

 

anelli anna tatangelo

Anelli Stardust firmati Rue des Mille

Super promossa Giorgia in Christian Dior. Quando lo stile gipsy e l’Haute Couture s’incontrano. Bellissimo anche il suo nuovo taglio di capelli che sospetto possa fare tendenza (se volete sapere chi è il suo parrucchiere e siete a Roma, andate da Marco Terzulli!). Voto 10+!

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Giorgia in Christian Dior

Abiti Virginia Raffaele Sanremo 2019 SECONDA SERATA

La seconda serata di Sanremo è andata meglio in quanto a colori per quanto riguarda Virginia Raffaele che ha indossato il nero solo in entrata. Innanzitutto mi è piaciuto il fatto che finalmente sia tornata a fare quello che le viene meglio e non solo a condurre.

Ha iniziata forse un po’ sottotono con un lungo nero impreziosito solo da una grande spilla con due cuori (firmato Schiapparelli Couture), per poi stupire con il secondo abito total red di Emè che sono quelli che personalmente preferisco perché sono talmente “tanti” che puoi indossarli solo in occasioni speciali come queste e quindi se l’occasione c’è, a parer mio, va sfruttata al massimo!

Tornata poi alla fine senza strafare con un abito di nuovo firmato Schiapparelli Couture che però definirei senza infamia e senza lode.

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Virginia Raffaele in Schiapparelli Couture ed Emè

Voto complessivo per lei: 7+

È il turno della Hunziker sempre in formissima, perfetta sia con la grande gonna di tulle che in pantaloni, anzi, forse ancora più bella nella sua assoluta semplicità. Devo dire che il suo fisico e il suo portamento aiutano tantissimo a valorizzare un completo corpetto-pantaloni che non a tutti donerebbero quanto a lei (Armani Privè, scarpe Casadei e gioielli Chopard).

ABITI virginia raffaele sanremo 2019

Hunziker in Giorgio Armani Privè

Voto complessivo per lei: 10

Abiti Sanremo: tripletta in total black

Non vedrei altrettanto bene la stessa mise della Hunziker ad Arisa che ha un altro tipo di fisicità e che a mio parere ha bisogno di più leggerezza invece delle eccessive costruzioni. Anche questo secondo abito total black non mi ha convinto fino in fondo perché troppo ingombrante nella parte superiore.

Voto complessivo per lei: 6

Poi arriva Fiorella Mannoia, anche lei con un triste (e neanche troppo carino) completo total black, ma devo dire la verità: mi sono talmente tanto concentrata sulla sua meravigliosa canzone (avrebbe senz’altro vinto se l’avesse portata a Sanremo) che non ho fatto quasi caso all’abito se non per scrivere questo pezzo.

Voto complessivo per lei: 10

Lo ammetto, Paola Turci ha indossato un altro pseudo smoking a pelle meraviglioso anche questa sera, ma vuole proprio vincere facile: è un modello che le dona moltissimo ma da anni non fa altro che riproporlo cambiando qualche dettaglio (sempre firmato Dsquared2), ma lei è così, non ama gli stravolgimenti e rimane sempre fedele a se stessa e forse fa bene perché è bellissima.

Voto complessivo per lei: 8+

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Arisa in Albagìa, Fiorella Mannoia in Dolce & Gabbana, Paola Turci in Dsquared2

 Chiudiamo con Federica Carta che forse frequenta troppo poco il suo compagno di avventura Shade: a parte il fatto che l’abito firmato Moschino non mi piaccia particolarmente, ma è davvero troppo male abbinata al completo carta da zucchero di Shade. Voto: 4

E la Bertè? Non saprei cosa le vedrei indosso di diverso quindi, forse, va bene così (tra l’altro super abbinata a Shade)! Voto: 8

Dimenticavo Laura Chiatti in un bellissimo Dolce & Gabbana perfettamente in tema (perché finalmente ci sono i fiori!). Eppure qualcosa non mi ha convinto: forse il taglio del corpetto? Voto: 7

ABITI virginia raffaele sanremo 2019

Federica Carta in Moschino, Loredana Bertè in Gianluca Saitto, Laura Chiatti in Dolce & Gabbana

Abiti Virginia Raffaele Sanremo 2019 terza serata

Virginia Raffaele è vestita da Giambattista Valli Couture durante la sua terza serata.

Terza serata senza terzo vestito.

E io che l’aspettavo per poter dire che con il finale aveva vinto e invece no. Il primo abito bello, ma banale: un classicissimo modello da Dea Greca (o Marilyn Monroe in lungo) il secondo, invece, antico e oserei dire leggermente pacchiano. Vanity Fair lo promuove, Il Messaggero lo boccia: io sto con il Messaggero. Voto 5+ 

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Virginia Raffaele in Giambattista Valli (Haute Couture Primavera Estate 2018)

Se anche voi siete rimasti poco convinti dalla banalità del primo abito della Raffaele, sappiate che in origine non era cosí e che evidentemente è stato adattato (in quanto pezzo unico di sfilata) alla fisicità di Virginia che non è quella di una modella generalmente con poco seno.

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Sfilata Giambattista Valli Haute Couture Primavera Estate 2018

Anna Tatangelo continua a preferire in Saint Laurent, anche se la stampa ricorda Kenzo. Bella, sicuramente lei può permettersi un abito così. Noto anche un’altra cosa: finalmente dopo quasi 20 anni le sue sopracciglia hanno trovato la forma giusta! Avrà scoperto il microblading??? Voto: 8

Come fare le sopracciglia: clicca per vedere come le aveva la Tatangelo qualche anno fa.
 Due grandi ospiti prima di continuare la gara: Ornella Vanoni in Antonio Riva (stesso completo dell’anno scorso… ma allora è proprio un vizio… non si può giudicare!!) e Alessandra Amoroso che vista solo in primo piano potrebbe apparire esagerata e invece no: quelle spalle di piume così importanti ci stanno tutte! Bella!
abiti virginia raffaele sanremo 2019

Anna Tatangelo in Sain Laurent, Vanoni in Antonio Riva

Chiudiamo con Patty Pravo sempre in Simone Folco. Lo stile è sempre lo stesso e continua a non piacermi. Ecco lei l’avrei immaginata molto bene in abito lungo nero. Così mi ricorda molto l’Anna Oxa di Senza pietà, ma lei è un’altra cosa. Prima di vederle indosso a lei stavo quasi acquistando le sue scarpe completamente trasparenti (avvistate su Zalando), dopo averle riviste ho cambiato idea. Voto: 5

Ultima ospite femminile Serena Rossi in Blumarine che omaggia Mia Martini. Il look è super chic, non c’è che dire: azzeccato!

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Patty Pravo in Simone Folco, Serena Rossi in Blumarine

Abiti Virginia Raffaele Sanremo 2019 quarta serata

Virginia Raffaele è vestita da Philosophy di Lorenzo Serafini  durante la sua quarta serata. Sono decisamente i look che preferisco sino ad ora. Glisso sul fatto che siano sempre neri (che alla fine va bene), ma perché si è stancata di fare il terzo cambio anche stasera? Niente, non vuole proprio puntare sull’abito. Voto 8

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Virginia Raffaele in Philosophy di Lorenzo Serafini

Iniziano i duetti senza stupirci positivamente: non riesco neanche a guardare Federica Carta perché il cappello di Cristina D’Avena catalizza la mia attenzione: ma che forma ha? E perché? Voto: 4

Poi è la volta di Irama in Etro con Noemi che, mi spiace, ma sembra esserci arrotolata addosso una coperta (o un tappeto) di velluto blu. Voto 4

Tocca a Patty Pravo che è inutile continuare a giudicare, tanto sta solo cambiando colore. Voto NC

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Anna Tatangelo si veste da uomo e Syria da donna (bellissima e bellissimo ritorno). Perché hanno dovuto fare la coppia? Voto 5 (purtroppo fa media).

Arisa in Albagìa sfoggia un completo maschile (ma veramente maschile) total white. Carino il concetto, ma ahimè non le dona. Voto 6

Paola Turci in Dsquared2 continua a non osare, ma sta bene e non sempre ce n’è bisogno. Voto 8

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Chiudiamo con le ultime due cantanti donna: Loredana Bertè con Irene Grandi che a parer mio non torna in grande stile come Syria, il look arabeggiante non le dona proprio. Voto 5

Ne abbiamo parlato insieme su Instagram: le due presentatrici del dopo festival (Anna Foglietta in Alberta Ferretti e Melissa Greta Marchetto in Emilio Pucci) sono decisamente troppo magre (o dimagrite?). Al dopofestival le ho viste con look decisamente migliori, ma questa è la testimonianza che non sempre essere così magre aiuta a portare “bene” un abito. Non è questo il caso. Voto 4

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Abiti Virginia Raffaele Sanremo 2019 finale

Di nuovo Giorgio Armani per Virginia Raffaele e la sua finale. Il primo di grande effetto grazie anche alla sua perfetta fisicità: soprattutto apprezzabile il fatto che non si troppo magra o senza forme (anche se a causa di questo qualche abito è stato modificato alla meno peggio). Poco bello a parer mio il rosso e nero insieme, ma molto bello il taglio dell’abito a sirena. Senza infamia e senza lode il secondo completo bianco (piuttosto noiosetto), di gran classe il terzo lond dress nero, ma che noia e quanto rigore… ma si sa, è questo lo stile non urlato di re Giorgio. Voto 7

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Virginia Raffaele in Giorgio Armani

Anna Tatangelo finalmente ce la fa a essere “giusta”: femminile al punto giusto e non eccessiva. Voto 9

Arisa sceglie il lungo nero che la fascia e valorizza i punti giusti, il look migliore dei 5, decisamente promosso! Voto 8

Anche Elisa indossa un lungo forse ancora più bello di quello delle sue colleghe, peccato essersi dimenticati della messa in piega. Voto 7

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Anna Tatangelo in Atelier Emè, Arisa in Albagìa, Elisa in Blumarine

Non chiudiamo in bellezza nonostante Patty Pravo finalmente abbia provato a indossare un abito nero Patty Pravo cambiando anche acconciatura. Sicuramente molto molto meglio, ma stare accanto a Briga credo che la faccia apparire ai miei occhi sempre un po’ “stonata”. Voto 5

La Bertè ricicla l’abito delle giornate precedenti e Federica Carta insiste con il mini abito e i soliti stivaletti. Capisco che è giovane, ma non credo le doni particolarmente il look. Posso non classificarle?

abiti virginia raffaele sanremo 2019

Mahmood vince Sanremo con “Soldi”. Ne sono felice. Nonostante le mille asprissime polemiche di Ultimo che si è visto superare  – a suo dire – ingiustamente da Mahmood per “colpa” del voto dei giornalisti che ha prevalso su quello del pubblico, io dico che la sua canzone – quella di Mahmood – è molto più bella e intensa, oltre ad avere sin dal primo ascolto un mood e un suono pazzesco.

Well done Mahmood. Voto 10 e lode!

Ida

  • Lucia di Tommaso

    Outfit della presentatrice mi è piaciuto tantissimo sono sempre dei vestiti molto eleganti Ma restano comunque nel sobrio non sono troppo eccentrici

    7 febbraio 2019 at 18:26 Rispondi
  • nadia la bella

    Ho amato follemente la Bertè, la tuta di Paola Turci non mi è piaciuta. Ma lo sai che con Giorgia c’era Marco Terzulli?!?
    La presentatrice stupenda!

    7 febbraio 2019 at 18:51 Rispondi
  • Fra

    Molto carini gli outfit proposti della conduttrice, a me piacciono!

    7 febbraio 2019 at 18:52 Rispondi
  • Francesca Maria Battilana

    La Turci batte tutte però!

    7 febbraio 2019 at 20:10 Rispondi
  • Esmeralda

    Io da San Remo mi aspetto abiti unici, importanti, da favola e sinceramente non ne ho visti.

    7 febbraio 2019 at 22:21 Rispondi
  • Valentina

    La Hunziker è l’unica che merita

    7 febbraio 2019 at 22:34 Rispondi
  • Marlene

    Che carrellata di vestiti fantastici. Ho sognato un po’ leggendo questo post.

    8 febbraio 2019 at 9:20 Rispondi
  • Meggy Fri

    Mi sono persa qualche spezzone di San Remo, ogni tanto ammetto di esser crollata…ma grazie a te ho recuperato, almeno sul lato fashion della kermesse. Apprezzo tantissimo lo stile di Giorgia, sono d’accordo quella combo tra haute coute e gipsy style rende tutto perfetto, al resto poi ci pensa la sua voce incredibile!

    8 febbraio 2019 at 12:12 Rispondi
  • ilmondodichri

    gli abiti lunghi mi piacciono davvero molto

    8 febbraio 2019 at 14:29 Rispondi
  • vale

    concordo con i tuoi voti! Paola Turci super elegante

    baci
    vale

    13 febbraio 2019 at 15:47 Rispondi

Leave a Comment