to top

Baby Shower mania: e io che non ci ho pensato…

baby shower idee

Baby Shower idee: cos’è e perché dovresti farla anche tu se aspetti il tuo primo figlio. Leggi tutti i segreti per stupire e intrattenere i tuoi invitati!

Io faccio tanto la trendy e poi mi dimentico di onorare le tendenze. Sto esagerando, ma a pensarci bene, con il senno di poi, mi sarebbe piaciuto organizzare un bel baby shower prima della nascita del mio nanetto. Chissà perché non ci ho pensato. Forse perché mi trovo sempre divisa a metà: tra gli amici e i famigliari che ho lasciato in Calabria, quelli che per fortuna stanno a Roma vicino a me e i neo parenti lombardi. Siamo tutti un po’ sparsi. Ci ho rinunciato a priori.

Pazienza.

Visto, però, che tutte le neo mamme sembra non si lascino sfuggire l’occasione per far festa, mi è sembrato carino parlarvene e darvi i miei personali consigli esterofili su come rendere questa festa originale, piacevole e super divertente! Pronti??

baby shower idee

Baby shower traduzione in italiano

Come ci illumina Wikipedia nessuno mai, ecco cosa c’entra la doccia:

Il termine shower (doccia) viene generalmente inteso con il significato di “fare una doccia di regali” alla madre del bebè”.

In altri paesi questo tipo di festeggiamento ha altri nomi. Noi invece, come spesso accade, tendiamo a fare nostri i termini coniati dagli americani che tanto ci piacciono.

Baby shower party

Se ci pensate bene, anche prima di questa festa, l’iter delle amiche più o meno care è stato sempre lo stesso: se sei incinta le amiche cercheranno di venirti a trovare per condividere con te la gioia, (toccarti la pancia), rassicurarti e – bon ton vuole – farti un piccolo pensiero. Ecco, la festa per la mamma in attesa (Baby Shower), altro non è che un evento pensato per riunire in un unico giorno tutte le persone con le quali si vuole ufficialmente condividere la gioia e l’attesa del piccolo.

baby shower idee

Fonte: Irene Sarah

Quando organizzare un baby shower?

Il baby shower si organizza in genere all’ottavo mese. Perché manca poco, perché la mamma è in maternità ed è nel momento in cui si assicura di avere comprato tutto per accogliere il nascituro. È anche il mese in cui ci si inizia a preoccupare di tantissime cose: il parto, gli affetti, il marito, il lavoro. Cambierà tutto? Avrò tutto il sostegno necessario? Sarò una brava mamma? Dormirò abbastanza? Ecco che la festa arriva proprio nel momento di bisogno: quello di rassicurazione, di vicinanza e, perché no, anche di qualche dono utile.

Pare che tradizione vuole che, per alleggerire la futura mamma dall’impegno dei preparativi, siano le amiche della futura mamma a organizzare il baby shower (che resta comunque una festa per sole donne), ma ho visto tante mamme non “rispettare” questa tradizione e divertirsi a scegliere ogni dettaglio per la festa.

Come organizzarlo: baby shower idee

Dovete pensare al Baby Shower come un piccolo ricevimento. Come tale includerà la scelta di un tema, una lista degli invitati, biglietti di invito (a tema), decorazioni (a tema), buffet (spesso una merenda), giochi e cadeaux per tutti gli invitati. Vi ricorda un matrimonio? Un po’. per fortuna è mooolto più in piccolo e con un po’ di fantasia e buona lena moooolto più economico (ecco a cosa servono le amiche!).

Baby shower idee: parti dal tema

Che sia un colore (o un gioco di alternanza di colori), una tematica vera e propria, un soggetto, un animale o la combinazione di più cose, c’è sicuramente da sbizzarrirsi: su babyshowerparty.it ho letto di baby shower a tema hawaiano (con tanto di rito e di saluto), a tema vintage, greco, balletto, cinema, eco-friendly. Guardate quant’è bello questo a tema “elefantino” trovato su ideas.evite.com (sì, proprio elefantino). Insomma date spazio alla fantasia o assecondate le vostre grandi passioni.

Deciso il tema tutto segue a ruota: biglietti di invito (su internet trovi di tutto e a volte puoi proprio stamparli e personalizzarli), allestimento, merenda, torta e cadeaux.

L’allestimento del baby shower

Basta un tavolo decorato bene e dei festoni: il ricevimento è molto informale, quindi non c’è necessità di pensare a tanti tavoli e sedute. Vanno benissimo anche un divano, dei puff, cuscinoni e così via. Ma alla decorazione della tavola dedicateci attenzione.  Che siano fiori, candele, vasi e vasetti piccoli vasi, alzatine. Questo subito sotto lo trovo bellissimo e delicato. Se ci fate caso c’è poco, ma è ben fatto. La luce qui gioca un ruolo fondamentale.

baby shower idee

Fonte: Sabrina kp photography

Quest’altro sotto, invece, direi che è decisamente molto elaborato e anche molto dispendioso, ma se vi piace… lo spunto è servito! Qui la differenza la fanno questi mega fiori di carta: se è proprio questi che volete, conosco la designer di fiori di carta che fa per voi! Provate a cercare su Google Incartesimi.

baby shower idee

Fonte: Irene Sarah

Baby Shower idee: non dimenticate i gadget per animare la festa e coinvolgere gli invitati. I classici Photo Booth (baffi, occhiali, cappelli di carta) vanno benissimo. Su Amazon avete l’imbarazzo della scelta.

La merenda del baby shower party: cosa preparo?

Generalmente si tratta di dolcetti, i più gettonati:

  • cupcake,
  • cake pop (palline di pan di spagna ricoperte di cioccolato e decorate),
  • caramellata o meringata (sì, l’alternativa baby alla confettata),
  • biscottini vari.

Includete anche un po’ di salato e se siete poche intime potete anche pensare a un pranzo o una cena buffet. In tutti i casi potete scegliere se  affidarvi a un catering specializzato o fare da voi

baby shower idee

Baby shower a tema unicorno. Fonte http://pziloveyou.com/

Torta baby shower idee

Continuando a seguire il tema prescelto, la torta ricoperta di pasta di zucchero tipicamente americana è praticamente un must. Ho trovato un bellissimo sito con tanti suggerimenti interessanti. Provate su ideas.evite.com/slide/baby-shower-cakes/

Giochi baby shower

Pare non ci sia Baby Shower senza giochi. Io, forse, non sono un tipo da giochi, ma se voi lo siete, sappiate che dopo lo scarto dei doni, generalmente è il momento dei giochi di società pensati per coinvolgere il nascituro: si fa a gara a chi impiega meno tempo a mettere un pannolino (solo per inesperte), chi indovina bendata il gusto dei vasetti di omogeneizzato, ecc ecc. Io penserei anche a qualcos’altro, non per forza nascituro-centrico. Ricordo che la sera prima che mio figlio partorisse io, i nonni, mio marito e mia sorella, nell’attesa che arrivassero queste benedette contrazioni, abbiamo giocato al gioco da tavola Cranium: la più bella giocata che io ricordi! Quante risate per sdrammatizzare!

Baby shower cosa regalare

Questo è il momento in cui potete fare anche una piccola lista nascita se avete ancora bisogno di tante cose o lasciare libera scelta. Tra i regali più gettonati la famosa torta di pannolini o un bouquet in cui si alternano rose e accessori (calzine, body, asciugamani, accappatoi per neonato) ripiegati in modo tale da sembrare fiori colorati. Ma anche un bel massaggio, un corso di yoga o un buono da spendere nel suo negozio preferito.

La festa, a volte, è anche l’occasione in cui si ricevono gli abitini delle amiche già mamme: un riciclo che trovo bello e funzionale! Sempre viva la rete e il sostegno tra donne e mamme!

Anche chi organizza deve pensare al cadeuax per gli ospiti: un biglietto di ringraziamento, un quaderno foderato, uno smalto (dello stesso colore del tema), un balsamo labra, qualsiasi cosa voi vogliate!

E il  povero papà?

Ma lo sapete che si inizia a pensare anche a lui con party dedicati? A me l’idea piace tantissimo visto che tendono spesso a essere esclusi naturalmente sempre da troppe cose. Io dico Viva i baby shower per i papà. Quasi quasi con il secondo ne organizzo io uno a lui: se lo merita ♥

Ida

  • Camilla

    Prendo nota, perchè secondo me a breve in famiglia ce ne sarà bisogno (non parlo di me eh)!

    XOXO

    Cami

    http://www.paillettesandchampagne.com

    2 novembre 2017 at 13:04 Rispondi
  • Marina

    A me le mie amiche lo hanno fatto ed è stato meraviglioso

    http://www.ilgustoinviaggio.com/foresta-di-bambu/

    2 novembre 2017 at 15:14 Rispondi
  • Alessandra

    Ma lo sai che non sapevo neanche cosa fosse???

    2 novembre 2017 at 18:17 Rispondi
  • Rita

    Grazie per i tuoi consigli. Li terrò bene a mente. xoxo

    2 novembre 2017 at 23:03 Rispondi
  • Grazia

    Quante bellissime idee! Questo post cade proprio a pennello visto che abreve dovrò organizzare il primo baby shower della mia vita.

    2 novembre 2017 at 23:32 Rispondi
  • Valentina

    Accetto il baby shower senza bambino. Si può? 😉

    3 novembre 2017 at 10:25 Rispondi
  • Alkisbeauty

    Conoscevo già questo party e lo trovo strepitoso e super carino!
    Bellissima l’idea del post può essere un ottima idea per le mamme ♡

    3 novembre 2017 at 10:51 Rispondi
  • Owl

    Non conoscevo il baby shower! Prendo spunto dai tuoi appunti per un futuro prossimo 🙂

    4 novembre 2017 at 10:35 Rispondi
  • Manuela

    Un’idea molto carina per circondare di affetto la futura mamma che in quella fase generalmente vive molte ansie e timori.

    4 novembre 2017 at 19:48 Rispondi
  • Benedetta

    Da quando sono nati i miei bambini una delle mie missioni più divertenti è quella di organizzare feste per loro, in cui si divertono da matti grandi e bambini. Ma è vero, non so perché, forse a causa delle mille preoccupazioni e idee che ti girano in testa quando sei in gravidanza, non ho mai pensato ad organizzare una baby shower… Che peccato, queste idee sono deliziose! Sarà mica necessario farne un terzo!?! XD

    4 novembre 2017 at 23:38 Rispondi
  • Alessandra Oliva

    La trovo un’idea carinissima per festeggiare l’arrivo di un bebè, e poi, è vero, si fanno sempre dei regali alle mamme in attesa, quindi bella l’idea di fare un piccolo party per questa occasione

    6 novembre 2017 at 16:48 Rispondi

Leave a Comment