to top

Borse 2017 primavera estate: tutte le più belle della stagione

Quali sono le borse più belle di questa Primavera Estate 2017? Quelle dai colori pastello, non eccessivamente grandi e con accessori intercambiabili. Scopriamole insieme!

 

Tracolle intercambiabili

 
Di grandissima tendenza le bag colorate e romantiche firmate Fendi con tracolle intercambiabili. La linea si chiama STRAP YOU e ti regala (per modo di dire) tantissima varietà di tracolle con borchie, fiori in pelle, fiocchi e pietre davvero intriganti. 
 
Peccato non possano diventare anche cintura (vista la spesa). A questo hanno pensato le designer di Too Italy che, offrono una tracolla simile che, però si trasforma anche in cintura. Le loro borse sono uniche al mondo perché realizzate in PVC bullonato.

 

Zaini che (comoda) passione

 

Ancora di gran moda (e menomale data la loro grande comodità) gli zaini, purché piccoli, colorati e decorati. Bellissimo (ancora) quello floreale di Fendi, quelli minimal total white firmato Armani Jeans e quello completamente borchiato di Gio Cellini in vendita da ReverseShop.it


 

Mini bag

 
Sulle passerelle hanno sfilato tantissime mini borse. Bellissime le mini clutch di Gaetano Pollice ispirate alle foreste tropicali con sfere in plexiglass e ali speciali, delicate e poetiche quelle di Benedetta Bruzziches, ricamate le ormai iconiche Dionysus di Gucci, sapientemente intagliate quelle di Furla (il modello Metropolis), essenziali e dai colori pastello quelle firmate Nalì.


 

 

Graphic Vibes

 
Le righe tra le protagoniste di questa primavera estate. Sono un trend nell’abbigliamento e viene riportato anche sulle borse. Navy style dunque, tanto bianco e blu e tocchi di rosso. Borse Armani Jeans a trapezio e bauletti, essenziali e lineari quanto basta da poter essere indossate tutti i giorni e tutti gli anni.


 

 

Cartelle

 
Ultimamente ho scritto un post sospettando il ritorno del brand Naj Oleari e, in particolar modo, delle loro famosissime cartelle. Mi sembra di aver visto lungo e intanto le ripropone anche Armani Jeans in un bellissimo punto di rosa, insieme ad Asos (se amate il metallizzato).

 

 

Frange e anni '70

 
Hippie e divertenti, le borse con le frange resistono ancora. Multicolor quelle di Emilio Pucci, colora sabbia quelle di Nalì, in tweed e color denim quelle di Loewe: per me irresistibili!
 

 

Personalizzate

 
Prima Louis Vuitton (che ti permettere di stampare le iniziali sulla tua borsa). Poi è stata la volta delle grandi catene low cost come Stradivarius e Accessorize che ti consentivano di applicare spille e toppe, fino ad arrivare a Coccinelle e Gucci con il suo invito a DIY (do it yourself). È sempre più importante rendere le borse uniche. Il servizio My Coccinelle Bag, per esempio, ti permette di scegliere i colori esterni, gli inserti interni, inserire le iniziali e scrivere un gift message al suo interno.

Ce n’è davvero per tutti i gusti, che ne dite?

Ida

Leave a Comment