to top

Come vestirsi in autunno: gli strati giusti (e di tendenza)

come vestirsi in autunno

Come vestirsi in autunno quando un giorno piove e fa freddo e l’altro tornano 20 gradi o, peggio ancora, quanto queste variazioni di temperatura si alternano durante la stessa giornata?

Non abbiamo scampo: l’unica soluzione è quella di vestirsi a strati senza però sembrare sciatti, trasandati o poco stilosi: abbinare gli strati si può e diventa anche una bella sfida divertente visto che i mix & match di stampe a contrasto sono sempre più di tendenza!

Come vestirsi in autunno: a strati non ti sbagli!

Cosa può succedere in autunno?

  • fa freddo
  • fa caldo improvvisamente
  • piove

Questo vi deve allertare subito: gli strati e l’occorrente di cui necessitate per non farvi trovare impreparati, richiedono innanzitutto una maxi bag o, quando il contesto lo consente, uno zaino: non c’è niente di più fastidioso di non sapere dove mettere ombrello e strati tolti nel momento in cui non servono più. Non vorrete tenere tutto in mano?

Ma quali strati? Inizia con canotta/top/tee

Consideratelo un sottogiacca, scegliete però un top o una t-shirt a maniche corte ben aderente che possa essere indossata anche a vista e che faccia la sua bella figura: sta sotto ma può stare anche sopra in caso di caldo estremo. Sotto qualsiasi cosa: dalla gonna – corta o lunga che sia – al vostro jeans moda preferito (i più belli e di tendenza di quest’anno li trovate su Stileo.it).

Strato 2: camicia o blusa leggera

Sopra la t-shirt o il top potete indossare una blusa o, meglio ancora, una camicia da sbottonare o abbottonare all’occorrenza e in base allo stile che scegliete. Questa stagione vi consiglio una bella camicia in jeans non troppo scuro firmata Levi’s (bella anche con una mini in jeans), una a quadri scozzese (magari evitando il classico rosso e nero e cercando un colore un po’ più originale) o una in seta o in organza leggerissima a pois (altro trend) da abbinare a un pantalone classico o a palazzo. In questo ultimo caso il top sotto deve essere davvero minimal.

come vestirsi in autunno

TREND ALERT AUTUNNO 2019: blusa organza a pois (la trovi anche nella versione camicia, questa è firmata Zara). A destra un’altra versione indossata dalla bellissima Sonia Grispo

Strato 3: cardigan/maglione over size?

Il terzo strato ha la funzione di proteggerci laddove arrivi un’ondata di freddo improvviso: un cardigan aperto e che all’occorrenza si chiuda grazie a bottoni o maxi spille, sarà perfetto! Prediligete quelli over size da indossare magari la mattina presto e riprendere quando si rientra la sera e le temperature tendono ad abbassarsi nuovamente.

Strato 4: Trench/cappa o giacca in pelle

Non so voi, ma io amo i trench, solo che non sembra mai la stagione giusta per indossarli: o fa troppo caldo o fa troppo freddo. Se però c’è una stagione in cui possiamo sperare di sfruttarli e sfoggiarli, quella è proprio l’autunno. Classico a doppio petto, colorato, neutro, cerato, trasparente (ne ho uno trasparente bellissimo utile anche per proteggere da una pioggia improvvisa!), insomma sbizzarritevi e in alternativa optate per la giacca in pelle o ecopelle: dal classico chiodo ai modelli più femminili e, soprattutto, coloratissimi.

Non dimenticate la cappa! Peso medio, trendy e originale, perfetto per questa stagione! Due idee personali subito sotto.

come vestirsi in autunno

Look @cosamimetto_roma

Strato 5: sciarpa/foulard

Un foulard o una maxi sciarpa (non troppo pesante) spesso ci risolve la vita: perfette da avvolgere intorno al collo o da indossare a mantella per proteggersi da ondate di vento improvvise. Dite la verità: quante volte avete sentito freddo e lo avete preso in prestito dall’amica più lungimirante di voi? Io spessissimo!!

Tieni in borsa anche un cappellino impermeabile per le piogge improvvise, magari in vernice. Ben ripiegata in borsa non occupa spazio e ti salva la messa in piega!

Colori di autunno

Per il nero potrebbe essere ancora presto, meglio avere più luce possibile addosso finché si può! Perfetti i colori caldi dell’autunno neutri e chiari quindi e anche i pastello (questo autunno va alla grandissima il lilla). Prova con outfit tono su tono (bellissimi i tailleur tendenza monochrome) tortora, azzurro carta da zucchero e cipria.

come vestirsi in autunno

@alicedetogni

Per i tessuti prediligi il fresco di lana, il jersey (di cotone o seta), la maglieria in cotone o misto seta/lana, la pelle, il denim e il camoscio.

Come vestirsi in autunno: calze sì o no?

Io ci sto provando a indossare le minigonne senza le calze e al momento a Milano ce la faccio! Vediamo fino a quando! Ma quando tutto vi sembrerà perduto ricordate che potete ricorrere:

  1. Ai cuissard che vi coprono gran parte della vostra gamba
  2. Ai nuovi trendissimi collant anche in versione gambaletto logati, come per esempio quelli firmati Gucci.

calze gucci

Avete o meno rivalutato i collant e i gambaletti dopo averli visto indosso anche a Carrie Bradshaw? Io li trovo super! Voi?

Ida

Leave a Comment

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram Access Token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.

Error: admin-ajax.php test was not successful. Some features may not be available.

Please visit this page to troubleshoot.