to top

Diario della gravidanza: il quarto mese, la rinascita e la scoperta del sesso

Il quarto mese di gravidanza è quello della rinascita (dopo nausee e vomito), dei primi controlli importanti e della possibile scoperta del sesso. Un mese pieno di emozioni forti. 


Il quarto mese di gravidanza va dalla tredicesima settimana + 2 giorni e termina alla diciassettesima settimana + 4 giorni.



30 maggio: 13° settimana
13+3, é così che le mamme in gravidanza si firmano sul web: numero della settimana più il giorno… Perché ci piace essere precise e perché ogni giorno in più é importante.
Per me adesso conta meno, ma prima che arrivassi al traguardo delle 13 settimane ci mancava poco contassi i minuti!! Mi avevano detto che tutti i malanni mi sarebbero passati e io ci ho sperato proprio. Ed é incredibile come il nostro corpo sia così preciso e prevedibile. É successo davvero.
Sono quasi al limite per effettuare il BItest, detto anche traslucenza nucale. Un’ecografia e un prelievo di sangue che ti consentono di predire la percentuale di rischio che il tuo bimbo possa essere affetto dalla sindrome di Down. É anche un’ecografia in cui si potrebbe iniziare ad avere qualche sospetto sul sesso del bambino.
Al centro Artemisia di Roma, le specialiste che mi visitano sono due e a parte essere andato tutto bene… entrambe hanno avuto lo stesso sospetto ed é così che le nostre sensazioni hanno trovato conferma e io non mi sono meravigliata.
Bene, prepariamoci a qualche schizzetto di pipì in faccia e smettiamola definitivamente di guardare vestitini, mini bikini, cerchietti e gonnelline rosa a fiorellini. It’s a boy.


Questa é stata l’ecografia più emozionante. Dicono che sia il mese in cui il bambino si vede meglio: prima era troppo piccolo, poi sarà troppo grande e potrai solo vederlo a segmenti… Nella sua interezza solo in questa fase.
Sembra un gigante e invece misura solo 7,4 cm. Ma é completamente formato… Le manine… gli occhi e il nasino, il modo in cui si muove! E poi ha una pancina tonda tonda!! Sarà perché mangio solo dolci e carboidrati??
Ad ogni modo la vista di quest’ecografia é da brividi. Mio marito ha esordito con un’esclamazione di sorpresa abbastanza colorita e io invece ho iniziato a piangere silenziosissimamente, illudendomi che nessuna delle due dottoresse se ne accorgesse. 
É come se lo vedessi veramente per la prima volta… Quasi come se realizzassi il mio stato appieno… e l’emozione é incontenibile.
Oggi non possiamo non festeggiare, così pranziamo fuori e andiamo a fargli il suo primo regalo.
4 giugno: 14° settimana
Ogni mattina mi sveglio e mi tocco la pancia. Per vedere se é cresciuta e per illudermi di sentirlo. Ma dicono ancora sia presto…. La mia app dice che per questo devo aspettare la diciottesima settimana, mentre invece, anche se io gli parlo e mio marito gli fa i dispetti urlando contro la pancia e illudendosi di svegliarlo, lui inizierà a sentirci solo a partire dalle 17° settimana. Be’… Ci siamo quasi.

Oggi mi sento piena di energie e ho scritto e prodotto tanto. Ora preparo la cena: in arrivo amiche blogger speciali!

Vai al racconto del terzo mese di gravidanza o
Vai al racconto del quinto mese di gravidanza

Ida

Leave a Comment

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.

Click here to troubleshoot

Error: admin-ajax.php test was not successful. Some features may not be available.

Please visit this page to troubleshoot.