to top

Susanna Liso Primavera/Estate 2014: “Tribute to Georgia”


Prima della mia partenza per Miami ho avuto modo di tornare a scoprire la nuova fonte d’ispirazione di Susanna Liso
Susanna Liso, designer e profonda conoscitrice d’arte, dopo essersi ispirata alle visioni simboliche del pittore francese Henry Rousseau, per la collezione primavera estate 2014 sceglie l’artista Georgia O’Keeffe. Grazie alla sua nuova scelta mi sono immersa anche io nel mondo artistico della pittrice per poter comprendere fino in fondo la sua ispirazione.
Quanti di voi si prendono il tempo di guardare attentamente i dettagli di un fiore? Quante di voi credono che valga la pena fermare il proprio tempo e dedicarlo ad assaporare la perfezione della natura?
Seconda l’artista Georgia O’Keeffe in pochi guardano i fiori realmente: “Sono troppo piccoli, non abbiamo tempo e per vedere occorre tempo, come quello per avere un amico… Così mi sono detta – dipingerò quello che vedo – quello che il fiore è per me, ma lo dipingerò in grande e loro si sorprenderanno a perdere il loro tempo guardandoli – riuscirò a far sì che perfino gli indaffarati newyorkesi si soffermino a vedere quello che io vedo dei fiori.” 
Così Georgia decide di dipingere i piccoli dettagli della natura, come se la sua missione fosse quella di aprire gli occhi e mostrarli al mondo. 
Le sue opere appartengono al movimento artistico del Precisionismo, anche conosciuto come Realismo cubista: una pittura in cui un oggetto viene rappresentato in modo realistico con l’accento sulla forma geometrica dell’oggetto. Ed ecco i suoi fiori.



Susanna Liso riprende le geometrie e i colori utilizzati dall’artista e dedica a questa straordinaria signora, scomparsa a 99 anni, la collezione P/E 2014.
“Tribute to Georgia” vuole essere un omaggio all’artista e alla donna. Attenta alle cose semplici, delicata, bella e preziosa, come un fiore. Tanti i colori, ancora di più le sfumature e le forme. Così è la collezione de Le tartarughe di Susanna Liso che ruota intorno a forme geometriche dai volumi molto morbidi che, grazie alle proporzioni, si possono interscambiare. Pantaloni larghi come gonne, tuniche lunghe, maglie corte, tessuti leggeri (di maglia in viscosa). 
Viene voglia di scoprire di più. Nuovi colori e nuove forme, nel suo negozio in via Piè di marmo 17 a Roma. Io, ho già varcato la soglia.

Ida

Leave a Comment

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram Access Token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.

Error: admin-ajax.php test was not successful. Some features may not be available.

Please visit this page to troubleshoot.