to top

Una fashion blogger romana a Milano si racconta

Le persone che mi conoscono poco mi fanno le stesse domande ultimamente. Ho pensato allora di condensare le domande più frequenti mettendo per iscritto una conversazione virtuale. Così mi racconto a voi. Per condividere con chi mi legge (grazie davvero!), con chi è curioso, con chi pensa che non lavori, con chi non capisce dove diavolo sto andando a parare… ecco… questo articolo è per tutti voi.

Ida, due valigie (e mezzo) in treno per Milano, come se dovessi stare via un mese… Dove sei diretta precisamente?
Anche io alla Fashion Week. Pensierosa, riflessiva, esagerata (per via dei bagagli), un po’ in ansia, ma felice e pronta a fare il mio lavoro nei migliore dei modi.
E qual’é il tuo lavoro?
Parlare, raccontare attraverso parole e immagini. 
Per chi lo farai?
Per il mio blog, per un settimanale nazionale (édonna), per un blog magazine (popfactory.it) e, conquista più importante e recentissima, per il nuovo blog di Fashion District.
Sei tornata in Italia da Londra a Marzo. Eri senza lavoro e tutti ti dicevano di non tornare in Italia perché la crisi era nera e il lavoro scomparso… cosa hai deciso di fare?
A Londra mi sono scoperta un’esploratrice entusiasta. Ero fondamentalmente sola e la scrittura e la condivisione virtuale erano vita. Gioia pura.
Tornata in Italia non ho fatto altro che continuare a portare avanti una passione, intravedendo la possibilità che potesse diventare un lavoro vero e proprio. Così ho aperto il mio blog.
A distanza di 6 mesi di investimento, posso dire che crederci ha pagato. E oggi sono qui perché anche qualcun’altro vuole che io racconti.
Quindi basta aprire un blog per trovare lavoro?
No, i blogger sono tantissimi, ma se li confronti con il numero di giornalisti ti rendi contro che il nostro mercato non é ancora così saturo. Non é saturo, ma é pieno. Quindi devi avere passione, idee nuove, devi essere costante, devi scrivere e parlare con tutti, devi rimanere social anche dopo cena, anche il weekend. Devi imparare a scrivere per il web, conoscere il SEO, leggere tantissimo e rimanere sempre al passo con i continui cambiamenti del web.
Non é una passeggiata. Neanche per chi fa outfit lo é, ve lo assicuro (parlo delle blogger che fotografano e condividono il loro look giornaliero).
Io, che non amo essere impreparata, sto anche frequentando un master in comunicazione e giornalismo di moda e a Londra ho studiato al London college of Fashion i social media nella moda.
Insomma tutto questo ha poco del gioco pare proprio di capire…
Esatto, ed é proprio questo il titolo dell’articolo del Messaggero che cita anche il mio blog: il “gioco” delle blogger sta uscendo dalla rete.
Messaggero: Fashion blogger, il gioco esce dalla rete



Un consiglio per chi vuole iniziare.

Ho scritto qualche articolo in merito, qui e qui, ma invito tutti a scrivermi. Io rimango a disposizione, sempre.

Ida

  • Lulu

    Come è vero ciò che dici…sei da prendere come esempio ed ispirazione! Un in bocca al lupo!

    18 settembre 2013 at 10:08 Rispondi
  • lanciacoriandoli

    è bello sapere più cose di te, ora so che intenzioni hai! ahahha <3

    Love&Studs

    18 settembre 2013 at 10:13 Rispondi
  • Anonimo

    in bocca al lupo !!!!.brunella

    18 settembre 2013 at 11:44 Rispondi
  • Elisa - TrendHub

    in bocca al lupissimo per Milano! Non so se effettivamente per i blogger ci sia ancora spazio, quello che temo è che per i blog non di outfit (come noi) sia sempre più difficile!

    18 settembre 2013 at 17:45 Rispondi
  • Martina

    Interessante questa intervista. La trovo puntuale, precisa e soprattutto racconti di te e del tuo metterti in gioco. Siamo molto simili e spero un giorno di conoscerci!
    marti
    http://www.glamourmarmalade.com/

    18 settembre 2013 at 18:12 Rispondi
  • Mia

    In bocca al lupo per tutto a te che in questo blog hai creduto come noi e che lo alimenti con passione e costanza 🙂

    Kiss ♥
    BecomingTrendy | Follow me on FB & Bloglovin'

    18 settembre 2013 at 20:21 Rispondi
  • Guy Overboard

    Che bello esserci incontrati sul giornale. 🙂

    18 settembre 2013 at 20:22 Rispondi
  • Marika Odoardi

    complimentoni hai fatto benissimo a coltivare la tua passione per la scrittura!baci

    18 settembre 2013 at 20:23 Rispondi
  • Guy Overboard

    Che bello esserci incontrati sul giornale. 🙂

    18 settembre 2013 at 20:24 Rispondi
  • Rock n Mode

    anch'io dovrei fare un post simile, spesso mi vengono poste le stesse domande! 😀
    p.s. io sono salita con una valigia grande e un borsone che sembra che sto andando via un mese ahahah quindi ti capisco

    19 settembre 2013 at 5:33 Rispondi
  • ElectroMode

    Mi sa che dovrei approfondire un po' SEO, social network e rudimenti di marketing, anche se a dire il vero per reperire buone linee guida in materia non saprei nemmeno da dove iniziare.

    Alessia
    ElectroMode

    19 settembre 2013 at 8:02 Rispondi
  • Annelicious

    Interessante intervista! 🙂

    >> The Annelicious

    19 settembre 2013 at 11:19 Rispondi
  • Eleonora Pellini

    Ti capisco… Io sono salita con una valigia con dentro mezzo armadio! Ahah! Comunque è bello sapere più cose di te! (;

    Once Upon a Time

    19 settembre 2013 at 12:20 Rispondi

Leave a Comment