to top

Vestirsi bene: 10 capi essenziali sempre nell’armadio

vestirsi bene

Per vestirsi bene (e soprattutto per non ripetere troppe volte la solita frase “non so cosa mettere”), basta poco. Se siete in vena di rinnovare il guardaroba approfittando dei saldi, ecco una guida semplice da consultare per sapere tutto quello che non dovrebbe mai mancare nel vostro armadio.Controllate cosa ancora non avete e scoprite perché questi capi vi salveranno in più occasioni!

vestirsi bene

 

Il tubino (per vestirsi bene)

Per vestirsi bene prendetelo nero e non sbaglierete mai. Noto anche come LBD (Little Black Dress), ci salva da un’invito a cena all’ultimo minuto (impreziosito da una collana importante, lunga o colorata, cintura in vita se volete e un paio di tronchetti) o da un colloquio di lavoro (un filo di perle e un blazer sopra e sarete più che professionali).


Dove lo compro? La mia selezione arriva da Netaporter, ma ogni brand li propone con diversi tagli, dal più classico al più lavorato.

vestirsi bene

Il trench

Diventato famoso con Humphrey Bogart in Casablanca, quello evergreen per vestirsi bene rimane il trench color cammello. Ideale nei passaggi di stagione, abbinato a un bel foulard, ripara e non tiene eccessivamente caldo o freddo.
Dove lo compro? Burberry naturalmente!
vestirsi bene

 

Pantaloni neri

A vita alta se hai le gambe lunghe (e vuoi nascondere un po’ di pancetta), a vita bassa se non combatti con fastidiosi rotolini). Per tutte le altre esiste, per vestirsi bene, la famosa via di mezzo. Con un po’ di attenzione alla scelta della scarpa, potrete abbinarli a tutto scegliendo di voler apparire comode o ricercate.

Dove lo compro? Senza dover spendere una fortuna, anche quelli in vendita da H&M, Zara o Stradivarius hanno un’ottima vestibilità a prezzi molto contenuti.

vestirsi bene

Camicia

Lo ammetto, io non sono un amante delle camicie e si intuisce dalle scelte che ho fatto. Se camicia deve essere che sia almeno “particolare”. Romantica e bon ton per i fisici rotondi, con uno scollo all’americana se avete un seno abbondante o dal taglio maschile se avete una conformazione androgina. Bianca vi salverà in qualsiasi occasione e andrà benissimo con un paio di pantaloni neri, una gonna a matita e, perché no, anche un jeans. In quest’ultimo caso le mie proposte, un po’ più alternative (e non troppo abbottonate) per vestirsi bene, andranno benissimo!
Dove lo compro? Sempre un po’ difficile trovare delle camicie particolari. Sicuramente NaraCamicie si distingue per originalità. La mia selezione arriva da Mytheresa.com.
vestirsi bene

Top

Includo in questa categoria anche tutte le tee/maglie, corte, lunghe e over size adatte ad ogni occasione. Compratele in diversi colori e sceglietele over size se volete indossare un jeans skinny (vedi sotto) o un leggings; rendetela originale sovrapponendo un gilet o una fusciacca in vita. Possono essere girocollo, scaldacuore, con le maniche a tre quarti o a pipistrello, di maglia rasata (per snellire la figura) o in lana grossa e magari ultra corto (il famoso crop top, ma sceglilo solo se sei molto magra). Comodo, ma mai banale, con il top ti basterà poco!
Dove lo compro? Un po’ dovunque, la mia selezione arriva da Netaporter.com.
vestirsi bene

Jeans

Ogni donna ha il suo jeans preferito dal quale non si separa mai. Con le sneakers è adatto a giornate dedicate alle corse contro il tempo, alle gite fuori porta o ai viaggi. Con un open toe o un paio di stivali, invece, lo indossiamo anche per andare a lavoro o uscire la sera. Boyfriend, ultimamente di moda, skinny (o jeggings) per chi ha delle belle gambe o gioiello, come quelli Met che diventano ultra ricercati ed eleganti. Neri, blu, effetto scolorito, fai solo attenzione alla posizione delle tasche (non devono mai essere troppo basse altrimenti il nostro lato B non risulterà valorizzato a dovere).

Dove lo compro? Met, Fornarina, i nuovissimi Freddie Wr up (che tirano sù il fondoschiena).

 

vestirsi bene

 

Gonna

Bisogna saperla portare e soprattutto scegliere bene la forma che più si addice al nostro fisico: per quello a clessidra la gonna a matita (la prima in alto a sinistra), per quello a pera quella svasata (come l’ultima a destra), per i fisici a mela, senza punto vita, quelle asimmetriche. Con una gonna, un paio di collant molto coprenti e un top/camicia, sarete sempre iperfemminili ed eleganti!

Dove lo compro? Spiritose, corte, cortissime o lunghe da gitana, vi consiglio quelle di Promod, ne ha sempre di molto belle.

vestirsi bene

 

Il vestito

Il vestito è sempre una buona idea per vestirsi bene e per sottolineare la nostra femminilità. Colorati, scivolati, avvitati sotto il seno, a kimono per valorizzare al punto giusto le forme adattando la cintura. Provateli ed evitate di acquistarli on line: a volte quello che non pensiate vi stia bene è proprio quello che indosso calza a pennello! Basta un solo capo in questo caso (vi consiglio sempre collant 50 denari) per essere originali e femminili!Dove lo compro? Victoria Beckham dona sempre un tocco particolare ai suoi abiti (il secondo partendo da sinistra), così come Dolce & Gabbana con il loro pizzo un po’ ovunque (l’ultimo a destra). Romanticissimi anche quelli di Twin-set.

vestirsi bene

La giacca

Un tempo sfruttate solo con i tailleur, oggi si cercano e si acquistano anche separatamente. Il taglio deve essere sempre ultrafemminile e ricercato, come quelli che vedete sopra. Ogni pantalone, gonna o abito, prenderà decisamente una piega diversa. Vi ho segnalato anche una sorta di mantella che ho chiamato “salvavita”. Può avere anche i bottoni e potete sfruttarla ogni qualvolta decidete di acquistare un abito o un top con le maniche corte in pieno inverno (capita spessissimo). La mettete sù e non avrete problemi di freddo!Dove lo compro? Da Alexander McQueen come quella centrale o da Luigi Borbone.

vestirsi bene

Il maglione

Ancora più comodo della t-shirt o del top, il maglione o la felpa presentano ultimamente stampe così preziose e particolari da poter essere abbinate anche sotto gonne a matita o minigonne in pelle nera. Se poi siete proprio nel mood “oggi non ci sono per nessuno”, indossatelo con un jeans e un paio di sneaker, rimarrete comunque trendy.Dove lo compro? Kenzo, Moschino, Max & Co.

Manca ancora qualcosa per vestirsi bene vero? Le scarpe e gli accessori, arriveranno in un altra puntata! Intanto non perdere 5 regole per valorizzarsi (a prescindere dalla moda).

Ida

Leave a Comment

Error: Access Token is not valid or has expired. Feed will not update.
This error message is only visible to WordPress admins

There's an issue with the Instagram Access Token that you are using. Please obtain a new Access Token on the plugin's Settings page.
If you continue to have an issue with your Access Token then please see this FAQ for more information.