to top

Zenfone 2 e la sua fotocamera: effetto “bellezza” e altre meraviglie

Lo ammetto, non ho mai esplorato così a fondo le potenzialità di uno smartphone. Mio marito, che adora la tecnologia, mi ripete sempre che la maggior parte delle donne, me compresa, compra oggetti potenti senza conoscerne a fondo il potenziale.
Ci manca il tempo? La passione? La voglia?
Forse una commistione di tutte queste cose, ma scoprire a fondo lo Zenfone 2 per potervelo raccontare, in realtà, mi ha regalato molte soddisfazioni, facendomi apprezzare di più il prodotto che ha assunto decisamente più valore!
Questa è stata la volta dell’esplorazione della fotocamera dello Zenfone 2, la cosa che forse mi ha divertita di più.
Partiamo dai MP a cui anche un non-fotografo, ormai, oggi presta molta attenzione. La fotocamera principale ha 13MP, quella frontale, invece, ne ha 5 con obiettivo grandangolare da 85 gradi, il che – per intenderci –  ci consente di scattare selfie grandiosi.
E a proposito di selfie come non parlarvi delle numerose modalità “aiuta bellezza”, come le ho soprannominate io?
Innanzitutto possiamo aiutarci impostando ad arte 5 opzioni: 
  1. Gradazione di rossore,
  2. Correzione della pelle,
  3. Sbiancamento della pelle,
  4. Correzione occhi (ingrandimento),
  5. Guance scavate.

Rispetto agli altri smartphone, però, lo Zenfone 2 ti consente di usufruire delle stesse “correzioni” anche post scatto!
Vi consiglio sempre di non esagerare: l’effetto “maschera” è dietro l’angolo, così come quello di non rendersi più riconoscibili.
17 invece gli effetti post foto stile “Instagram”.
Ecco come si può trasformare una foto con alcuni degli effetti della fotocamera Zenfone 2.
ZenFone 2 è impareggiabile anche in condizioni di scarsa luminosità con: 
  • la modalità Luce Bassa (che rende video e immagini il 400% più luminose dello standard),
  • il doppio flash LED Real Tone
  • la modalità Super HDR (elabora in automatico luminosità e contrasto di diversi scatti e li fonde in un’unica immagine in cui zone luminose e in ombra sono ben compensate), 
  • la modalità Super Resolution (4 fotogrammi da 13MP vengono catturati e combinati assieme per creare un’unica immagine di eccezionale nitidezza per offrire dettagli molto definiti e meno rumore grazie ad una risoluzione equivalente di 52MP)!

Quante volte vi capita, invece, di perdere l’attimo perfetto
Ecco, ZenFone 2 dà anche la certezza di scattare sempre in tempo reale: Zero Shutter Lag permette di catturare foto istantaneamente, senza alcun ritardo e con la garanzia di non perdere mai lo scatto perfetto. 
Per i fotografi più esigenti, invece, c’è anche la modalità di scatto manuale che permette di avere il controllo di tutti i principali parametri quali ad esempio esposizione, priorità di tempi, apertura, ISO, bilanciamento del bianco, ecc. come se si disponesse di una reflex digitale. 
Con MiniMovie è infine possibile combinare più scatti per creare piccoli videoclip con messaggi, effetti grafici e colonne sonore preferita. Io mi sono divertita anche a creare GIF animate (c’è anche quest’opzione) e guardate un po’ cosa ho scovato…

Se vuoi saperne di più sul design leggi il mio primo articolo
Se vuoi saperne di più sulla batteria leggi il mio secondo articolo 
Se vuoi saperne di più sull’interfaccia grafica ZENUI leggi il mio articolo su Bloggirl
ASUS ZenFone 2 è prenotabile sul sito con prezzi a partire da 179 euro. 

Ida

Leave a Comment

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram Access Token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.

Error: admin-ajax.php test was not successful. Some features may not be available.

Please visit this page to troubleshoot.